La pubblica amministrazione apre a nuove assunzioni in tutta Italia, con gli enti locali che hanno indetto nuovi Concorsi Pubblici.

Dall'ultimo numero della Gazzetta Ufficiale, quarta serie speciale "Concorsi ed Esami", emergono delle selezioni per istruttori amministrativi, contabili e tecnici in corso in vari Comuni. Può essere utile a tal proposito soffermarsi sui requisiti, sulle modalità di partecipazione e sulle scadenze di questi concorsi.

Concorsi nei comuni: bandi per funzionari tecnici

Vari concorsi sono stati indetti per coprire i posti di istruttore direttivo tecnico e funzionari tecnici da impiegare a vario titolo nei comuni.

Bandi per titoli ed esami, con inquadramento salariale nella categoria D, sono stati pubblicati dai comuni di Campodimele (Latina), Massa e Cozzile (Pistoia), San Sperate (Cagliari) e l'Unione dei Comuni Valle del Pardu e dei Tacchi Ogliastra Meridionale: coloro che intendono candidarsi a queste selezioni devono essere in possesso della laurea in ingegneria edile o in architettura e dovranno inviare l'opportuna documentazione (disponibile online sui siti degli enti) entro il 24 giugno 2019.

Selezioni pubbliche per istruttori tecnici a tempo indeterminato, categoria C1, sono state rese note dai comuni di Santa Maria a Monte (part-time, in provincia di Pisa) e San Zenone al Lambro (Milano): il titolo di studio minimo richiesto è il diploma di geometra o di perito edile.

Anche per questi concorsi le domande di partecipazione dovranno pervenire agli enti non oltre il 24 giugno.

Concorsi per istruttori contabili: bandi in Lombardia e Veneto

Segnaliamo inoltre i bandi di concorso indetti in 3 comuni per la selezione di istruttori amministrativi contabili e istruttore direttivo contabile. I comuni di Carrè (in provincia di Vicenza) e Nembro (2 posti, in provincia di Bergamo), selezionano istruttori contabili a tempo pieno e indeterminato, inquadrati nella categoria economica C1.

Sempre nel bergamasco, il comune di Osio Sotto, seleziona a tempo pieno e indeterminato un istruttore direttivo contabile, inquadrato invece nella categoria D1. Il titolo di studio richiesto per partecipare ai primi due bandi è il diploma superiore o laurea in economia e commercio ed equipollenti, mentre per la posizione di istruttore direttivo contabile si richiede la laurea specialistica magistrale (o vecchio ordinamento) in economia e commercio, giurisprudenza, scienze politiche, scienze dell’economia, scienze della pubblica amministrazioni o equipollenti.

Ulteriori dettagli sono disponibili sui siti istituzionali degli enti, dove insieme agli avvisi è possibile scaricare anche le domande di ammissione, che dovranno essere spedite con raccomandata o P.E.C. (Posta Elettronica Certificata) entro il 24 giugno 2019.

Bandi di concorso per amministrativi: requisiti e scadenze

Altri Comuni o unioni di comuni hanno diramato selezioni per coprire i ruoli di istruttore direttivo amministrativo, istruttore amministrativo. Nel comune di Sondrio si può concorrere per entrare a far parte di una graduatoria per istruttore direttivo amministrativo, categoria D a tempo determinato: la selezione per titoli ed esami è riservata ai soli laureati, la domanda di partecipazione (disponibile sul sito www.comune.sondrio.it) dovrà essere inviata entro il 28 giugno.

Un concorso per titoli ed esami nella stessa posizione è stata aperta a San Giovanni Valdarno (in provincia di Arezzo): con inquadramento salariale D1, questa selezione è rivolta ai soli laureati (con titolo triennale o magistrale) in giurisprudenza, economia, scienze politiche o dell'amministrazione. Il bando e la domanda di partecipazione sono reperibili sul sito dell'ente www.comunesgv.it, mentre la scadenza è fissata per martedì 25 giugno 2019.

Istruttori amministrativi in possesso di diploma di scuola secondaria superiore, a tempo indeterminato categoria C, saranno selezionati attraverso concorso per titoli ed esami nei comuni di Chiuro (Sondrio), Latera (Viterbo), l'Unione di Comuni Lombarda Prima Collina di Canneto Pavese, l'Unione Montana Gran Paradiso e l'Unione della Val D'Enza di Montecchio: la data di presentazione delle domande (scaricabili dai siti degli enti pubblici) è fissata per lunedì 24 giugno 2019.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!