Entro il 31 dicembre si svolgerà a Bari il concorso unico per infermieri in una modalità già sperimentata con gli Operatori Socio Sanitari a Foggia. Si prevede una sola graduatoria regionale triennale.

Le dichiarazioni di Michele Emiliano

Ottime novità sul fronte della sanità e dell'occupazione. Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha dichiarato in una nota lo svolgimento del concorso pubblico che potrebbe dare lavoro a 1000 infermieri. I numeri sono ancora in fase di definizione, ma saranno stabiliti in base al fabbisogno di ciascuna azienda.

Grazie al Piano di Riordino Ospedaliero e all'eliminazione degli sprechi si è arrivati a questo risultato che risolverà i buchi nell'organico e darà alle strutture sanitarie una nuova organizzazione.

Il direttore del Dipartimento Regionale Politiche per la Salute, Vito Montanaro, ha convocato dieci direttori sanitari delle strutture pugliesi, per approfondire in una riunione le modalità in cui si dovrà svolgere il concorso per infermieri.

L'azienda Asl Bari è stata individuata come la più idonea a cui affidare il concorso regionale, grazie alla sua efficiente piattaforma informatica.

Il supporto tecnico sarà affidato all'azienda Policlinico di Bari e all'Irccs di Castellana Grotte.

A breve si avvierà la procedura di confronto con le organizzazioni sindacali.

Il concorso darà una boccata di ossigeno alle strutture ospedaliere carenti di personale e a tutte le famiglie che spesso per assistere i propri cari si ritrovano a dover pagare per primi a causa di queste mancanze.

Il Direttore Vito Montanaro ha inoltre precisato che il concorso unico sarà preceduto dalla sospensione del trasferimento degli infermieri, per fare in modo che si evitino buchi nell'organico fino al completo espletamento del concorso.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Salute

Il collega in mobilità infraregionale, quindi, potrà essere trasferito solo nel momento in cui l'infermiere assunto prenderà il suo posto. Molto probabilmente anche questa procedura verrà affidata all'azienda Asl Bari.

Nel corso della riunione, Montanaro ha anche parlato delle informazioni riguardanti il tavolo di verifica che avrà luogo presso il Ministero Economia e Finanze a Roma, il prossimo giovedì.

La graduatoria risultante dal concorso unico sarà di carattere regionale, tenendo conto delle opzioni sulle sedi prescelte dai candidati e avrà una valenza triennale.

Si tratta di un traguardo di cui il Presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, va molto fiero, in quanto il denaro per effettuare questa iniziativa è stato trovato grazie al piano di riordino senza dover ricorrere a tagli alla spesa sanitaria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto