Il portale NoiPA risulterà irraggiungibile dalle 18:00 di oggi, venerdì 30 agosto, fino a tutto il 3 settembre. La sospensione temporanea del sistema si è resa necessaria per completare gli interventi tecnici che porteranno alla nascita del nuovo portale, il cui debutto online è fissato per mercoledì 4 settembre. La rivisitazione del sistema NoiPA nasce dall'esigenza di offrire agli iscritti un'esperienza utente più semplice, rispondendo così alle tante richieste di miglioramento del servizio pervenute in questi anni.

A partire dalla prossima settimana, inoltre, avranno un peso diverso anche i dati di cui il servizio della Pubblica Amministrazione è gestore, quest'ultimi assumeranno infatti un ruolo centrale all'interno di un'esperienza completamente rinnovata.

Portale NoiPA irraggiungibile fino alla mezzanotte del 3 settembre

Per quattro giorni consecutivi il portale NoiPA non sarà accessibile agli utenti registrati alla piattaforma. Il sistema smetterà di funzionare in data odierna dalle ore 18:00, fino alla mezzanotte del 3 settembre.

Quando il sistema tornerà online, vale a dire mercoledì 4 settembre, le persone iscritte al servizio potranno contare su un portale interamente rinnovato. Nella sezione notizie del sito ufficiale di NoiPA, collegato al dominio istituzionale del MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze), viene annunciato l'avvio di una nuova fase del progetto Cloudify NoiPA.

Come è facilmente intuibile dal nome assegnato, si tratta di un'iniziativa finalizzata alla realizzazione di un sistema basato su soluzioni Cloud, capace di garantire ai cittadini servizi sicuri e più semplici.

Inoltre, il sistema è stato pensato per agevolare l'iscrizione delle nuove amministrazioni che intendono nel prossimo futuro aderire al servizio NoiPA e per rispondere con più efficacia alle tante domande poste dagli utenti.

Il nuovo sistema NoiPA consentirà il recupero dei vecchi cedolini

Una delle novità più importanti del rinnovato sistema NoiPA è il recupero dei vecchi cedolini. Fino a oggi, gli iscritti alla piattaforma erano in grado di consultare il cedolino dello stipendio per 15 mesi.

A partire invece dal 4 settembre, con l'introduzione delle novità apportate dal progetto Cloudify NoiPA, il nuovo sistema garantirà agli utenti la consultazione dei cedolini per gli anni precedenti. All'inizio, sarà disponibile il recupero dei cedolini dello stipendio risalenti al 2015. Quando il sistema entrerà poi a pieno regime, verrà data l'opportunità di reperire tutti i vecchi cedolini. Una soluzione questa che dovrebbe raccogliere pareri positivi soprattutto tra i dipendenti, viste le difficoltà emerse in questi anni nel recupero dei cedolini arretrati.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!