Bandi di concorso per reclutare nuovi agenti della Polizia Locale sono stati indetti di recente su tutto il territorio nazionale, per far fronte al fabbisogno di personale in dotazione dei comandi nei Comuni: 18 sono i posti richiesti tra Piemonte, Lombardia, Veneto e Campania. Qui di seguito riportiamo le selezioni con scadenza il prossimo ottobre e i relativi requisiti richiesti.

Polizia Municipale: bandi in Veneto

In Veneto si selezionano 3 posti come agente della municipale: uno in provincia di Belluno e due in provincia di Rovigo. Il primo bando è infatti indetto dall'Unione Montana Feltrina, che ha indetto una selezione pubblica per soli esami per agente da inquadrare nella categoria C1, a tempo pieno e indeterminato.

La risorsa sarà destinata all'area amministrativa del Comune di Pedavena.

I requisiti per la partecipazione sono il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado e la patente di guida di tipo B. La domanda di partecipazione scaricabile dal sito feltrino.bl.it , può essere inviata tramite raccomandata a/r all'Unione Montana Feltrina con sede in Viale Rizzarda, 21 - 32032 Feltre (BL) oppure tramite Posta Elettronica Certificata all'indirizzo cmfeltrina.bl@cert.ip-veneto.net entro il 10 ottobre 2019.

Nel rodigino sono due le unità a tempo indeterminato (categoria C1) da destinare ognuna ai Comuni di Castelguglielmo (36 ore settimanali) e Bosaro (18 ore settimanali).

I requisiti richiesti dal bando sono il possesso del diploma e della patente B, oltre ad una buona conoscenza della lingua Inglese e delle nozioni di informatica (in special modo il pacchetto Office).

Per partecipare alla selezione per soli esami (scritto e orale), bisogna inviare l'apposita domanda in allegata al bando (sul sito dell'ente www.comune.castelguglielmo.ro.it) tramite raccomandato con ricevuta di ritorno al seguente recapito: Comune di Castelguglielmo - Piazza Vittorio Veneto, n. 19 - CAP 45020 Castelguglielmo (RO).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Indicare sulla busta chiusa la seguente dicitura “Concorso Pubblico per esami per la copertura di n. 2 posti di Agente Polizia Locale Cat. C1”. Mentre la trasmissione telematica della domanda potrà essere effettuata, inviando con firma digitale il documento all'indirizzo protocollo.comune.castelguglielmo.ro@pecveneto.it, indicando in oggetto la casuale già citata. La scadenza è fissata per il 10 ottobre.

Vigili in Lombardia: 7 posti in Monza e Brianza

Nella Regione Lombardia sono 12 i vigili urbani da selezionare: i posti da coprire sono nelle province di Varese, Brescia e Monza e Brianza. Nel brianzolo si selezionano 7 posti.

Il Comune di Brugherio è stato indetto un concorso per coprire 5 posti da agente di polizia locale, con categoria salariale C, a tempo pieno ed indeterminato. Un posto è inoltre riservato a volontari delle Forze Armate.

I requisiti richiesti sono, oltre al possesso del diploma di maturità, l'età minima di 35 anni, le patenti A o A1 e B. Mentre per adempiere tale posizione si necessita di requisiti fisici nell'acutezza visiva e nell'udito, insieme all'idoneità psico-fisica per il porto d'armi. Per prendere parte al concorso per esami, bisogna compilare la domanda (scaricabile dal sito www.comune.brugherio.mb.it) ed inviare tramite raccomandata A/R (all'indirizzo postale Comune di Brugherio, Sezione Personale, piazza Cesare Battisti n.

1 – 20861 Brugherio (MB)) o tramite PEC (indirizzo protocollo.brugherio@legalmail.it) entro e non oltre il 10 ottobre 2019.

Nel Comune di Agrate Brianza sono invece 2 i posti da coprire (uno riservato gli appartenenti alle categoria protette di cui all'art. 18, comma 2, della legge n. 68/1999) a tempo pieno e indeterminato nella categoria C, tramite concorso per esami. I requisiti per la selezione sono ovviamente il possesso del diploma di scuola secondaria superiore, la riserva sull'art. 18 legge n.

68/1999 nel caso di categorie protette e le patenti A e B. La domanda va redatta e inviata per via telematica, accedendo al servizio disponibile sull'home page del sito dell'Ente, all'indirizzo www.comune.agratebrianza.mb.it entro l'8 ottobre 2019.

Nella provincia di Varese, il Comune di Luino ha indetto un concorso per 3 agenti di polizia municipale, da impiegare a tempo pieno e indeterminato, con posizione economica C1. Requisiti minimi per l'accesso alla selezione pubblica sono il possesso del diploma di maturità e delle patenti A e B (patente A3 che consenta di guidare motocicli senza limiti), mentre per partecipare al bando, bisogna scaricare il modulo nella sezione "Bandi di Concorso" in Amministrazione Trasparente del sito comune.luino.va.it ed inviarla tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo Comune di Luino – Ufficio Personale – Piazza Crivelli Serbelloni n.

1 21016 LUINO (VA) oppure tramite Posta Elettronica Certificata a comune.luino@legalmail.it entro le ore 12.00 del 21 ottobre 2019.

Nel bresciano il Comune di Leno ha invece indetto una selezione per la copertura di 2 posti, sempre a tempo pieno e indeterminato con trattamento economico nella categoria C1. L'accesso al concorso per esami, avente come requisiti di partecipazione il diploma di scuola secondaria e il possesso delle patenti A e B, richiede l'invio delle domanda a mezzo raccomandata (all'indirizzo Comune di Leno – Ufficio Personale – Via Dante n. 3 – 25024 Leno (BS)) o tramite PEC alla mail protocollo@pec.comune.leno.bs.it entro e non oltre il 10 ottobre, pena l'esclusione.

Piemonte: bando in provincia di Novara

Insieme al concorso pubblico a Torino, segnaliamo un bando indetto dal Comune di Massino Visconti, nella provincia di Novara. L'Ente deve coprire un posto per agente di polizia municipale ed ha indetto un bando per titoli ed esami: per partecipare al bando bisogna recapitare la documentazione tramite raccomandata A/R (all'indirizzo Comune di Massino Visconti - Piazza IV Novembre n. 9 – 28040 Massino Visconti, riportando sulla busta la dicitura “Contiene domanda di partecipazione al concorso per agente di Polizia Locale") o Posta Elettronica Certificata a comune.massinovisconti@legalmail.it.

Requisiti di partecipazione sono il diploma per l'accesso ai corsi universitari o titolo equipollente conseguito in altro paese dell'Unione Europea, il possesso della patente B e idoneità/disponibilità all'uso dell'armamento. Il termine per la consegna delle domande è previsto per il giorno 10 ottobre 2019, ore 23:59.

Polizia Locale: 2 posti in provincia di Avellino

Il Comune di Avella in provincia di Avellino, ha indetto un bando per la copertura di due posti di agente della Polizia Locale, categoria C a tempo pieno e indeterminato. L'Ente richiede per partecipare alla selezione pubblica per esami di aver conseguito la qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (ex art.

5, Legge 65/86), oltre al possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado e della patente di guida B.

La domanda di partecipazione e la documentazione richiesta dal bando (sul sito istituzionale comune.avella.av.it), dovrà essere inviata tramite PEC all'indirizzo personale.avella@cert.irpinianet.eu (indicando nell'oggetto "Bando di concorso per Agente di Polizia Locale. Domanda di Partecipazione) o con plico da inviare con raccomandata A/R al recapito Comune di Avella, piazza Municipio, 1, 83021 Avella (AV). La documentazione dovrà pervenire all'Ente entro e non oltre la data del 10 ottobre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto