Il MIUR ha reso noto che la graduatoria nazionale di Medicina 2019 è on line, sul portale Universitaly. Gli aspiranti medici idonei, che hanno affrontato il test d'ingresso del 3 settembre scorso sono stati oltre 60mila. I risultati ufficiali della prova daranno accesso a uno degli 11.658 posti messi a disposizione dalle facoltà a numero chiuso di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria d'Italia.

Graduatoria delle facoltà di Medicina pubblicata on line

L'attesa dei numerosi studenti che hanno sostenuto il test d'ingresso per provare ad entrare nelle facoltà di Medicina, è finita. Questa mattina, il Miur ha pubblicato la graduatoria che permetterà loro di sapere se potranno immatricolarsi all'anno accademico 2019/20, se bisognerà attendere gli scorrimenti o se invece dovranno tentare di accedere alla facoltà il prossimo anno.

Gli studenti troveranno in lista, accanto al proprio nome una dicitura per verificare la propria situazione. Ogni candidato potrà consultare il suo status sul portale Universitaly.

Quattro status per i candidati

I candidati che hanno ottenuto un punteggio minimo di 20 punti al test d'ingresso effettuato il 3 settembre scorso potranno trovare quattro situazioni, definite da un formula accanto al proprio nominativo:

  • Idoneo assegnato: il candidato ha 4 giorni lavorativi per procedere all'immatricolazione all'ateneo scelto al momento di iscrizione al portale Universitaly. Oltre il termine indicato, sarà considerato escluso dalla graduatoria
  • Idoneo prenotato: il candidato può scegliere se immatricolarsi alla sede prenotata o aspettare una preferenza più ambita continuando a concorrere con gli scorrimenti rimanendo in graduatoria. Nel secondo caso, la scelta deve essere espressa entro 4 giorni
  • In attesa: il candidato si trova in una fascia di punteggio che favorisce il passaggio allo status di prenotato. Sarà necessario confermare l'interesse a ogni scorrimento di graduatoria per rimanere in lista
  • Fine posti: il candidato dovrà aspettare gli studenti in attesa per essere considerato negli scorrimenti successivi. Anche in questo caso bisognerà dare conferma di voler permanere in lista ad ogni scorrimento, entro 4 giorni dalla pubblicazione della stessa

In caso di parità di punteggio tra due o più candidati si farà riferimento ai punti ottenuti nelle varie materie di prova, ognuna di differente valore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola Concorsi Pubblici

Se dovesse esserci un'ulteriore parità verrà considerata l'età anagrafica, favorendo il candidato più giovane. Gli scorrimenti delle graduatorie inizieranno presumibilmente il 9 ottobre e avranno cadenza settimanale fino all'occupazione di tutti i posti a disposizione degli atenei per le facoltà di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto