Pubblicato il 6 aprile, sulla Gazzetta ufficiale n° 27, il Bando di concorso con il quale il Dipartimento della Funzione pubblica ha, di fatto, avviato la procedura di selezione a tempo determinato di 2800 tecnici di Area III - F1 o categorie equipollenti.

Le stesse saranno impiegate nelle pubbliche amministrazioni con ruolo di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi previsti dalle politiche di coesione dell’UE e nazionali per la programmazione dei quadrienni 2014 - 2020 e 2021- 2027, negli organismi intermedi, nelle autorità di gestione e nei soggetti beneficiari delle Regioni del Centro-Sud Italia (l'Abruzzo, la Basilicata, la Calabria, la Campania, il Molise, la Puglia, la Sardegna e la Sicilia).

La prova scritta consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti. Il punteggio massimo attribuibile sarà di 30 punti e si intenderà superata con una votazione minima di 21/30 (ventuno/trentesimi) con la verifica della conoscenza teorica e pratica delle tecnologie informatiche, della lingua inglese e delle materie indicate all’articolo 7 del Bando.

Modalità di inoltro della domanda

La domanda di partecipazione al concorso, potrà essere inoltrata entro il 21 aprile 2021 singolarmente per ciascuna delle figure professionali oggetto dello stesso e unicamente per via telematica. È necessario innanzitutto registrarsi sul portale di Step-one 2019, inserire il proprio SPID (sistema di identificazione digitale) e compilare il relativo modulo sul sistema.

Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere titolare e intestatario di un indirizzo di PEC (posta elettronica certificata).

Figure professionali a concorso

Le 2800 unità oggetto del bando, ricopriranno posizioni non dirigenziali suddivise in diverse aree:

- N° 1.412 persone con la qualifica di Funzionario esperto tecnico (Cod.

FT/COE), aventi competenza in materia di progettazione tecnica e supporto, di esecuzione di opere, interventi pubblici e gestione dei procedimenti strettamente legati alla loro realizzazione;

- N° 918 persone con la qualifica di Funzionario esperto in rendicontazione, gestione e controllo (Cod. FG/COE) con competenza in materia di supporto alla pianificazione e programmazione degli interventi, nonché al monitoraggio, alla gestione e al controllo degli stessi, compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai soggetti finanziatori;

- N° 177 persone con qualifica di Funzionario esperto in animazione e progettazione territoriale (Cod.

FP/COE) con competenze in materia di supporto alla gestione e alla progettazione di percorsi di innovazione e animazione sociale fondati sulla raccolta e sulla valutazione dei fabbisogni territoriali, nonché la definizione e l'attuazione di progetti e/o servizi rivolti alla cittadinanza;

N° 124 persone con qualifica di Funzionario esperto analista informatico (Cod. FI/COE) con competenza in materia di definizione di elementi di progettazione di dati logici e analisi dei sistemi esistenti richiesti dai fabbisogni in termini di digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni. Progettazione e identificazione di chiavi e definizione di cataloghi di e per i dati. Creazione delle condizioni più idonee di interoperabilità volte all’acquisizione e allo scambio di dati alle amministrazioni.

N° 169 persone qualifica di esperto amministrativo giuridico (Cod. FA/COE) con competenza in materia di supporto all'espletamento e alla stesura delle procedure di gara (avvisi pubblici), nonché della fase successiva di esecuzione, stipula, attuazione, verifica, gestione e controllo degli accordi negoziali.

La selezione sulla suddetta piattaforma digitale, sarà automatica in base ai titoli suddivisi in due schede: una riguardante il possesso dei requisiti necessari per partecipare al concorso e l'altra contenente le diverse esperienze lavorative. I candidati idonei comporranno la prima graduatoria, stilata sulla base dei titoli e dei criteri previsti dal bando.

La prova scritta, invece, avverrà in modalità telematica, diversificata per i cinque profili a concorso.

Al termine, si avvierà la pubblicazione delle graduatorie dei vincitori e degli idonei e il conseguente avvio delle procedure di assunzione.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!