Il Salento è sempre più una meta ambita dai turisti, come dimostrano i dati del turismo. Ci sono varie città che sono ancora oggi abbastanza richieste, nonostante la stagione estiva sia passata e si sia in pieno periodo autunnale. La storia, il mare, la cultura, e tanti altri interessi continuano ad affascinare turisti italiani e non, che arrivano da varie parti per visitare le bellezze della penisola salentina. A questi fattori, si aggiungono anche le temperature sicuramente sopra la media, che sono state registrate in questi giorni.

In una terra che sta crescendo tanto dal punto di vista turistico, è fondamentale il discorso legato ai trasporti. Con l'apertura della linea per il Frecciarossa, questa situazione potrebbe migliorare. Le corse del Frecciarossa, inizialmente previste fino a Bari, sono state "allungate" fino al capoluogo salentino, Lecce. Una bella soddisfazione per i tanti salentini, che richiedevano e speravano in questa soluzione.

Ad aggiungersi a questo, un'altra notizia è arrivata nelle scorse ore: l'Aeroporto del Salento, con sede a Brindisi, ha fatto registrare un record importante: ha raggiunto i due milioni di passeggeri in un anno.

I risultati dell'aeroporto del Salento

L'aeroporto del Salento è un altro mezzo molto utilizzato per raggiungere questa parte dell'Italia meridionale. Sia dai migranti, che tornano a casa utilizzando il mezzo aereo, che dai turisti. Il fatto di aver raggiunto i due milioni di passeggeri, indica che l'aeroporto del Salento è in grande crescita. Esattamente, confronto allo scorso anno è stato registrato un incremento del 25% che è più che soddisfacente. Dunque, una situazione che spesso era definita deficitaria come quella dei trasporti, sembra stia migliorando molto negli ultimi tempi.

Soddisfatti gli operatori del settore.

I migliori video del giorno

Con una nota, Aeroporti di Puglia ha spiegato che questo risultato premia "l'impegno delle donne e degli uomini di Aeroporti di Puglia che in questi anni hanno garantito uno standard di servizi sempre crescenti sul piano della qualità e dell'efficienza." Insomma, una situazione soddisfacente per i trasporti salentini. Tutti i lavoratori nel settore turistico, si augurano che tra il miglioramento del servizio dei trasporti aeroportuali ed il Frecciarossa che sarà attivato, i turisti possano ancora crescere nella penisola salentina.