Soddisfatto e contento del risultato, l'allenatore Piero Braglia è sicuro che questo Lecce sia "un'ottima squadra da serie C". Il Lecce ha vinto e convinto (soprattutto nel secondo tempo) contro il Benevento, squadra terza in classifica a pari punti, prima del match. Al "Via del mare" si è registrato il pubblico delle grandi occasioni e non è mancato l'apporto dei sostenitori giallorossi durante il corso di tutta la partita. Adesso una lunga vacanza per i giallorossi, che riprenderanno ad allenarsi soltanto lunedì 28 dicembre, alle ore 10 al "Via del mare". Adesso si pensa al calciomercato e anche lo stesso Braglia ha sottolineato in conferenza stampa: "dobbiamo essere bravi a trovare due, tre persone che ci aiutino".

Anche il Presidente Onorario, Saverio Sticchi Damiani, ha spiegato che la società è pronta ad investire sul mercato.

Le idee per il calciomercato

Il calciomercato è oramai alle porte e non si tratta di lavorare soltanto per le trattative in entrata, ma anche per quelle in uscita. Rescisso il contratto con il difensore Kalombo, ormai da qualche settimana il direttore sportivo, Stefano Trinchera, vuole cedere i calciatori in esubero: Benassi, Beduschi, Lo Bue e, probabilmente, Suciu e Diop. I primi tre potrebbero essere i primi a lasciare il Salento. Per Benassi si sta muovendo l'Arezzo, che vorrebbe acquistarlo in prestito, mentre per Beduschi potrebbero esserci timidi interessi provenienti da altre squadre di Lega Pro. Lo Bue sarebbe un obiettivo dell'Akragas. Meno chiare le situazioni di Suciu e Diop.

I migliori video del giorno

Il centrocampista è utilizzato con il contagocce dal nuovo allenatore ma potrebbe restare come valida alternativa, resta da capire se al calciatore piace il ruolo di rincalzo; discorso simile per Diop, che ha ampiamente deluso le aspettative.

In entrata, il Lecce vorrebbe acquistare un regista, un attaccante ed un esterno di centrocampo. Per quest'ultimo ruolo, il nome caldo resta sempre Zito, anche se la trattativa è difficile a causa della concorrenza. Per gli altri ruoli, i nuovi nomi sono due: Buzzegoli, centrocampista del Novara, che sarebbe un buon acquisto per il centrocampo giallorosso, dove il Lecce cerca un giocatore che possa svolgere entrambe le fasi e Giacomelli, attaccante del Vicenza. Ma in attacco sono tanti i nomi che circolano ed ancora non c'è nulla di concreto.