La pioggia ed il maltempo di questi giorni hanno provocato non pochi danni. Fortunatamente si tratta di danni a cose e non a persone. Purtroppo sul Salento la situazione meteo è stata pessima e nei giorni scorsi la penisola salentina è stata una delle zone più colpite del ciclone "Morgana", come lo hanno definito gli studiosi, che ha provocato in pochi giorni gli stessi centimetri di precipitazioni di ben 8 mesi. 

A causa del maltempo, ci sono state strade allagate, i forti temporali si sono  protratti per l'intera settimana e ci sono stati anche alcuni alberi sradicati  dal forte vento. In queste ore sul Salento è tornato il sole e la situazione sembra in netto miglioramento, con un notevole innalzamento delle temperature.

Però, i danni della pioggia continuano a farsi notare. È di stanotte la notizia del crollo del solaio in una #Scuola salentina:  l'IISS Fermi di #Lecce.

La situazione al Fermi

La parte del solaio che è crollata, si trova nella zona antistante la vicepresidenza e la sala docenti. Fortunatamente il fatto è accaduto di notte e non ci sono danni a persone: nessun ferito. Adesso, l'area del crollo è ricoperta da numerose pietre  e calcinacci ed è inagibile. Le lezioni, il cui inizio è  previsto per giovedì 15 settembre, potrebbero a questo punto essere posticipate. La situazione diventa ancora più complessa perche l'Istituto avrebbe dovuto ospitare ben 5 classi dell'Istituto Siciliani, ma evidentemente adesso non potrà farlo. 

Poichè l'Istituto è di proprietà della Provincia di Lecce, alcuni professori avevano allertato la provincia della situazione di pericolo che incombe nell' Istituto.

I migliori video del giorno

Lo hanno spiegato la Vicepreside Giuseppina Rollo e la Professoressa Marilina Dello Preite al sito ilpaesenuovo.it. Adesso si attende una sistemazione della situazione e un controllo generale di tutto l'Istituto. Insomma, nel Salento ed anche in altre zone del Sud Italia la scuola, a causa del maltempo, non parte nel migliore dei modi: la speranza è che prosegua in una maniera migliore. #crollo fermi