Un Lecce a tratti convincente ed a tratti disattento, riesce a vincere 2-0 sul campo dell'Akragas e torna al primo posto in classifica. Meglio di così il Lecce non poteva finire il campionato, prima della lunga pausa che fermerà il campionato per tre settimane. Il Lecce a tratti soffre l'iniziativa dell'Akragas e proprio per questo Cosenza commette un fallo ingenuo che costa il cartellino rosso ed il rigore che, fortunatamente per i giallorossi viene tirato alto. I marcatori sono Caturano e Pacilli che adesso attendono il rientro del terzo d'attacco, Giuseppe Torromino, il quale aveva creato con loro due un tridente magico nella prima parte del campionato.

Alla ripresa, rientro soft per il Lecce

Alla ripresa del campionato, dopo una pausa così lunga, il Lecce avrà, sulla carta, incontri alla portata. Il primo match al rientro sarà contro il Melfi al "Via del mare", poi i giallorossi giocheranno a Catanzaro, su un campo dove il Lecce ha sempre avuto sfide poco semplici. Però, stavolta il Catanzaro non sembra quello degli anni scorsi ed occupa le ultime posizioni della classifica. Successivamente, il Lecce affronterà una squadra che è in piena corsa per raggiungere i play off nel girone C di Lega Pro: la Casertana.

Mercato: il Lecce cerca tre elementi

Il Lecce è una delle squadre più attive sul mercato in questo momento. Da una parte le possibilità di snellire la rosa sono tante, dall'altra si prevede qualche acquisto in casa giallorossa.

I migliori video del giorno

Come vi avevamo già anticipato, il difensore Kevin Vinetot è sul piede di partenza e molto probabilmente sarà ceduto nella sessione di #Calciomercato invernale che aprirà i battenti ad inizio gennaio. A questa, si aggiunge anche la probabile cessione di Bleve (in prestito) che non ha convinto in questo avvio di campionato. Meno probabile invece che possa essere ceduto il centrocampista Arrigoni: nella prima parte della stagione l'allenatore Padalino lo ha schierato spesso da titolare e questo conferma che crede in lui, l'ultimo periodo di appannamento non dovrebbe comunque essere decisivo per la sua cessione. #Akragas- Lecce #Serie C