Ne avevamo parlato tempo fa e pare che adesso la notizia sia tornata [VIDEO]attuale sulla prima pagina delle news di mercato. Un bomber della serie A, potrebbe arrivare in Lega Pro. Di chi si tratta? Di una punta che ha calcato campi da gioco di tutto il mondo, ha segnato quasi 200 reti in carriera ed ha vestito la maglia della nazionale italiana: Alberto Gilardino. Si tratta soltanto di un'ipotesi e già tempo addietro era uscita prepotentemente la voce di un forte interessamento del Fondi sul calciatore che il Presidente della stessa società si era affrettato a smentire.

Adesso la voce torna attuale perchè pare che Gilardino sia vicino alla rescissione del contratto con l'Empoli, squadra che attualmente è proprietaria del suo cartellino.

Con la coppia Marilungo- Mcheliedze titolare, l'ex Milan ha poco spazio e, come riportato da gazzamercato.it, sembra essere giunto il tempo della separazione con la società toscana. Il contratto di Gilardino pare sia di circa 700.000 euro netti a stagione e quindi sembra proibitivo per molte società di Lega Pro, ma pur di giocare l'attaccante potrebbe anche abbassare molto le sue richieste. Potrebbero interessarsi a lui tutte le società in cerca di un attaccante?

Giro di attaccanti in Lega Pro

Da ormai diversi giorni vi parliamo del giro di bomber che potrebbe esserci in Lega Pro [VIDEO] nei prossimi giorni. Da una parte ci sono diversi attaccanti pronti a cambiare casacca, dall'altra tantissime società alla ricerca di attaccanti. Nella prima categoria, pare possano rientrare tra gli altri, i vari Di Piazza, Calil, Pozzebon, seguiti già da alcune società.

Molto complesso il discorso per Donnarumma ed Evacuo [VIDEO], il primo attualmente in serie B alla Salernitana ed il secondo al Parma: entrambi potrebbero restare nelle loro società attuali nel caso in cui non arrivasse un'offerta adeguata.

Tra i loro stipendi abbastanza alti ed il costo del loro cartellino di certo non economico, le pretendenti per i due si sono ridotto negli ultimi giorni, dopo i primi timidi approcci. Tra le società in cerca di attaccanti, restano attivissime le big del girone C. Tra queste, il Matera (Evacuo obiettivo numero 1), Foggia (Donnarumma e Calil i nomi più caldi), Lecce, Catania, Juve Stabia. Nei prossimi giorni, in cui inizierà il Calciomercato, si attendono novità.