Il Calciomercato prosegue e, come vi abbiamo anticipato ieri, ci sono tante novità nelle ultime ore. Il mercato degli attaccanti appare più movimentato in queste ore. Il Foggia, dopo essere sembrato vicinissimo all'acquisto di bomber Di Piazza del Vicenza, ora pare essere leggermente più lontano perchè nella trattativa si è inserito il Catania [VIDEO]. L'idea allora potrebbe essere quella di fare un ultimo tentativo per portare l'obiettivo numero 1 a Foggia: Alfredo Donnarumma. Su di lui è molto forte la concorrenza del Bari ma il Foggia nelle prossime ore potrebbe presentare un'offerta allettante.

Mentre si cerca di chiarire la situazione-bomber in casa rossonera, il direttore sportivo Di Bari sembra sulle tracce di Romano Perticone, giocatore di serie B, in forza al Cesena.

Perticone ha collezionato 12 presenze in questo campionato ed il suo acquisto darebbe certamente più solidità al reparto arretrato rossonero. Secondo la Gazzetta dello Sport, il Foggia sarebbe realmente interessato al difensore che nelle ultime 9 stagioni ha sempre giocato in A o in B, tranne una breve esperienza al Novara in Lega Pro.

Le altre trattative di Lega Pro

Tra le società più attive c'è sempre la Juve Stabia. Pare che sia insistente l'interesse dei campani per l'attaccante esterno Caccavallo [VIDEO]. Se la Juve Stabia riuscisse a strappare il "sì" alla Salernitana, partirebbe subito Sandomenico. Allo stesso tempo, la Juve Stabia pensa a sistemare il centrocampo: dopo l'arrivo di Matute dalla Casertana, sembra quasi fatta per l'acquisto di Spavone, giovane centrocampista centrale.

Il Monopoli cerca un portiere: Bleve del Lecce e Furlan, svincolato, i nomi più caldi. Su Furlan, però, c'è l'interesse di diverse società: Bari su tutte. Il Taranto è vicino a Guadalupi del Fondi e Di Nicola del Fano. Il Matera cerca ancora un attaccante e nelle prossime ore potrebbe avanzare una vera offerta al Parma per arrivare all'obiettivo numero uno: Felice Evacuo. Su di lui c'è anche l'interesse del Venezia, ma la sensazione è che resterà al Parma.