Il campionato di Lega Pro è sempre più difficile [VIDEO]. Negli ultimi anni è cresciuto senza dubbio lo spessore tecnico del campionato e in questa stagione crescerà anche la difficoltà dei play off. Un campionato dopo il campionato: da 24 squadre che vi parteciperanno, soltanto 1 riuscirà a raggiungere i play off. Per questo motivo, in tutto ci sarà circa un mese di sfide, che si giocheranno tutte in Toscana.

Le date delle sfide dei play off

La Questura di Firenze ha formulato richiesta di spostamento delle gare di play off, a causa della contemporaneità degli incontri del calcio storico fiorentino. Le sfide della prima fase si giocheranno Domenica 14 Maggio, la seconda fase si giocherà invece, in gare di andata e ritorno, tra Domenica 21 maggio e Mercoledì 24 Maggio.

Domenica 28 Maggio si giocheranno le gare di andata dei quarti di finale, mentre Domenica 4 Giugno si giocheranno le gare di ritorno. Inoltre, le due semifinali si giocheranno: Martedì 13 Giugno e Mercoledì 14 Giugno. La finale è prevista per Sabato 17 Giugno.

Prossimo turno molto interessante

Il prossimo turno di Lega Pro è molto interessante. Ci sono infatti diverse sfide che attraggono l'attenzione di tifosi e spettatori. Nel girone A, l'Alessandria affronterà il Tuttocuoio, squadra ostica che ha vinto le ultime due gare di campionato. La Cremonese, invece giocherà il big match contro l'Arezzo. La Cremonese è seconda in classifica, l'Arezzo è terzo, assieme al Livorno.

Nel girone B, la sfida più interessante è quella del Parma che affronterà la Feralpisalò, squadra che al momento è nona in classifica e punta a restare nel gruppone dei play off.

Il Venezia, invece, giocherà sul campo della Sambenedettese. Nel girone C, la capolista Lecce ospiterà la Vibonese [VIDEO]. Il Foggia giocherà contro l'Akragas, su un campo dove la squadra siciliana ha sempre fatto bene perdendo solo 3 gare in stagione e guadagnando ben 14 dei suoi 24 punti totali. Il Matera e la Juve Stabia giocheranno rispettivamente contro Siracusa e Reggina.