Foggia e Lecce si giocano la promozione diretta in serie B, nel girone C di Lega Pro. Domenica scorsa si è disputata una gara tra le due squadre che è stata dominata dal Foggia. La squadra di Stroppa ha vinto per 3-0 e al Lecce ci Padalino sono rimaste soltanto tante polemiche e critiche da parte dei tifosi. La situazione psicologica adesso è opposta: i rossoneri sono esaltati, mentre i giallorossi somo in difficoltà e cercano di rialzarsi dopo la batosta inaspettata, subita domenica scorsa.

Dopo la dimostrazione di forza dello scorso turno, in tanti sono sicuri che il Foggia domenica prossima potrà prendere il largo in classifica, magari approfittando di un passo falso del Lecce impegnato in casa contro il Fondi. Ed è inutile ricordare che il Foggia avrà una delle gare più difficili di questo finale di stagione (a casa del Catania): la maggioranza crede che i rossoneri sulle ali dell'entusiasmo faranno bottino pieno anche in Sicilia.

Il sondaggio creato su vari gruppi e pagine facebook, poneva proprio questa domanda ai tifosi: "Promozione: dopo il prossimo turno, come sarà la situazione in classifica?" Le risposte sono state abbastanza chiare: il 43% crede che il Foggia prenderà il largo in classifica, il 38% crede che il Lecce si riavvicinerà alla vetta, mentre il 19% pensa che la classifica resterà invariata nelle prime due posizioni.

Il prossimo turno del girone C

Sono tante le sfide emozionanti nel girone C. Il Foggia, come detto, andrà a giocare sul campo del Catania, mentre il Lecce affronterà il Fondi. I giallorossi cercano immediato riscatto e incontreranno una squadra che perde da due turni consecutivi. Il Matera giocherà contro il Messina, mentre la Juve Stabia affronterà il Catanzaro in casa. La Vibonese ospiterà la Fidelis Andria, C'è interesse per la sfida Melfi- Akragas, vera e propria sfida salvezza.

I migliori video del giorno

La Reggina giocherà sul campo del Siracusa, squadra al momento in gran forma. Insomma, anche nel prossimo turno di Lega Pro non mancano le gare interessanti. #Serie C