Il Lecce strapazza il Taranto e riesce a vincere 3-0. Ma la distanza dal Foggia resta invariata perchè gli uomini di Stroppa si impongono con lo stesso risultato sul campo della Casertana. La squadra rossonera è praticamente ad un passo dalla serie B , i giallorossi devono iniziare a prepararsi ai play off [VIDEO]. Nonostante un secondo posto con 71 punti, la contestazione nei confronti della squadra continua al "Via del mare" ed in tanti non perdonano ai calciatori la grave sconfitta sul campo del Foggia avvenuta con il risultato umiliante di 3-0.

Più che la sconfitta, ai tifosi non è piaciuto l'atteggiamento dei giallorossi, che non hanno creato occasioni da rete e hanno praticamente consegnato la vittoria ai rossoneri con un atteggiamento poco propositivo.

Inutile girarci intorno, è a Foggia che il Lecce ha perso la possibilità di raggiungere il primo posto [VIDEO]. Di certo, alla brutta sconfitta di Foggia si sono aggiunti altri risultati deludenti: dalle sconfitte inaspettate di Caserta e Francavilla al pareggio , senza mai tirare in porta, di Cosenza. Di seguito, il video dell'ingresso in campo dei calciatori con iì cori della Nord pubblicato sulla pagina "Avanti Lecce- la voce del tifo".

Il video: la Curva contesta la squadra

La Curva Nord ha inizialmente contestato soprattutto Padalino, ma nelle ultime due gare, dopo il pareggio di Cosenza, la contestazione ha travolto anche i calciatori in campo. Ecco perchè, nonostante la classifica sia di certo importante, il Lecce è nel pieno della contestazione. Adesso, la speranza è che questo clima possa placarsi perchè il Lecce deve prepararsi ai play off e serve un ambiente compatto per poter raggiungere l'obiettivo che tutti sperano di conquistare: la promozione in serie B.

Far riposare i big in vista dei play off

In tanti credono che nelle prossime gare il Lecce farebbe bene a far riposare i calciatori che durante la stagione hanno dato tanto, per poi potergli avere più freschi nelle gare dei play off. Da anni, i giallorossi arrivano a disputare i play off con calciatori esausti e stremati dalla stagione regolare. Spesso il Lecce si è trovato a rincorrere e di sa che le rincorse sono sempre estenuanti. Dunque, stavolta, con il secondo posto ormai conquistato, il Lecce potrebbe giocare d'astuzia, facendo scendere in campo coloro che durante il campionato hanno giocato meno e facendo riposare calciatori che sono stanchi. Una nota positiva è data dal recupero di un indisponibile: il centrocampista Mancosu dovrebbe essere riutilizzabile in vista dei play off.