I play off sono ormai alle porte. Dopo i 90 minuti che decreteranno la fine della regular season di Lega Pro, domenica prossima, tutte le attenzioni dei tifosi saranno concentrate a quello che è stato definito "campionato nel campionato", cioè i play off, i quali saranno disputati da be 28 squadre ma daranno la possibilità della promozione in serie B ad un solo club. Insomma, tanta attesa per i olay off, ma chi ci arriva meglio? Per capirci qualcosa in più, abbiamo stilato la classifica della forma delle squadre che ad oggi disputerebbero i play off (ci sono ancora 7 posizioni da definire).

Play off, ecco chi ci arriva meglio

"La forma dei calciatori non è una macchina che si può accendere o spegnere a piacimento", partiamo da queste parole del neo allenatore del Lecce, Roberto Rizzo, per dire che le motivazioni contano fino ad un certo punto.

Qualcuno potra dire che alcune squadre, essendo già erte della qualificazione ai play off da alcune settimane, abbiano tirato i remi in barca, ma fare una cosa del genere non è molto semplice, soprattutto sotto l'aspetto psicologico. Di seguito, ecco la classifica delle ultime 5 gare delle squadre che parteciperanno alla competizione:

  • Como 12
  • Lucchese 10
  • Bassano Virtus 10
  • Alessandria 9
  • Santarcangelo 9
  • Livorno 9
  • Siracusa 9
  • Cosenza 9
  • Lecce 8
  • Gubbio 8
  • Feralpisalò 8
  • Paganese 8
  • Pordenone 8
  • Juve Stabia 7
  • Matera 6
  • Arezzo 6
  • Piacenza 6
  • Viterbese 6
  • Pro Piacenza 6
  • Reggiana 6
  • Sambenedettese 5
  • Fidelis Andria 5
  • Fondi 5
  • Virtus Francavilla 4
  • Parma 4
  • Giana Erminio 4
  • Casertana 3
  • Padova 1

La sorpresa più grande arriva dalle tre squadre seconde classificate: nessuna ha un buon bottino nelle ultime 5 gare. L' Alessandria ha conquistato 9 punti, il Lecce 8 ed il Parma è invece addirittura in fondo alla claasifica con 4 punti conquistati.

I migliori video del giorno

Particolare la situazione dei ducali: peggio di loro ha fatto soltanto il Padova. Benissimo le sorprese: Como, Lucchese, Bassano Virtus, Santarcangelo, Siracusa, Gubbio, Feralpisalò. Poco entusiasmanti i numeri della Casertana che ha racimolato soltanto 3 punti, frutto do 1 sola vittoria e 4 sconfitte. La società campana in settimana ha deciso anche di esonerare l'allenatore. Dando un'occhiata alle squadre in lotta per un posto nei play off ( ci sono ancora 7 posizioni da definire), hanno avuto un crollo il Fondi e la Fidelis Andria che, non vincendo l'ultimo match di campionato, rischierebbero seriamente di essere escluse dai play off. #Lega Pro girone c #Serie C