Il #Calciomercato è entrato nel vivo. Anche se aprirà i battenti ufficialmente a inizio luglio, il mercato è già attivo e tante società si danno da fare per cercare di strappare i primi accordi a manager dei calciatori e direttori sportivi delle squadre interessate. Mai come quest'anno la sensazione è che ci sia un traffico di mercato "in anticipo", come se si volessero anticipare le mosse delle sociertà dirette concorrenti. Stavolta, il colpaccio è targato Catania.

La società siciliana ha ufficializzato il colpo a centrocampo rappresentato dall'esperto centrocampista Francesco Lodi. Questo il comunicato della società: "Il Calcio Catania S.p.A.

comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Lodi, nato a Napoli il 23 marzo 1984. Il talentuoso centrocampista torna ad indossare la maglia rossazzurra dopo l’esperienza nel triennio 2011/2014, caratterizzata da prestazioni che hanno contribuito a scrivere pagine importanti nella storia del Catania e sintetizzata da cifre di rilievo: 110 presenze e 22 reti (105 gare e 20 gol in Serie A Tim, 5 partite e 2 acuti in Tim Cup). Lodi ha sottoscritto un contratto triennale legandosi al Calcio Catania fino al 30 giugno 2020." Inutile dire che si tratta di un calciatore importantissimo per la Lega Pro ( che dal prossimo anno si tornerà a chiamare "#Serie C", come già annunciato nei giorni scorsi). Questo acquisto conferma le parole di Lo Monaco: "Saremo in prima linea nella lotta per la promozione, insieme a Lecce e Trapani; da tenere d'occhio Juve Stabia e Matera." Il Catania sta facendo capire, con il colpo di Lodi che le ambizioni sono alte e si cerca di tornare nel calcio che conta.

I migliori video del giorno

Le altre mosse di mercato

Il Lecce ha praticamente un accordo von l'esterno d'attacco Tuchetta. Il calciatore non è stato acquistato ufficialmente, ma ci sarebbe già un accordo di massima tra l'entourage del calciatore e la società giallorossa. Rimanendo in tema di attaccanti esterni, la Casertana segue Ciurria che è di proprietà dello Spezia ma nell'ultimo campionato ha vestito le maglie di SudTirol e Robur Siena. Il Catania stesso segue il difensore del Cosenza, Blondett che si è ben comportato durante l'ultimo campionato e con la sua squadra ha raggiunto i quarti di finale dei play off. Insomma, il mercato è entrato ormai nel vivo e la sensazione è che nei prossimi giorni ci saranno altri colpi. Il Piacenza, invece, ha reso noto di aver risolto consensualmente il rapporto con l'attaccante Stefano Franchi, con il centrocampista Alessandro Cazzamalli (classe 1979), con il portiere Ivan Pelizzoli (classe 1980) e con il difensore Andrea Dossena (classe 1981. #Lega Pro girone c