Il mercato auto di marzo registra in Italia un -9% nelle vendite che mette in difficoltà grandi costruttori come Fca (-19%), Ford (-20%) e Daimler (-18%), ma rinverdisce i fasti di due utilitarie italiane. Stiamo parlando della FIAT Panda e della Lancia Ypsilon, al vertice delle vendite nei loro rispettivi segmenti di mercato, quelli di fascia A e B. Una leadership conquistata in modo convincente, migliorando le performance di vendita di marzo 2018, in crescita nonostante la presenza di concorrenti costantemente aggiornate sul mercato.

Il primo motivo di questo successo è forse l'assenza dai listini, rispetto all'anno scorso, della Fiat Punto, che le due utilitarie sono riuscite egregiamente a rimpiazzare. Andiamo a vedere i numeri della Panda e della Ypsilon, le due automobili più vendute in Italia a marzo 2019.

Fiat Panda senza rivali, seminate le concorrenti

Con 13.834 immatricolazioni, la Panda è nettamente la vettura più venduta in Italia a marzo, risultando anche la prima nel segmento A. A marzo 2018 erano state 13.540 le Panda immatricolate, ciò vuol dire che la piccola Fiat ha conosciuto un incremento delle vendite confermato anche nel primo trimestre 2019, con 41.000 consegne contro le 35.000 del primo trimestre 2018.

L'inseguitrice della Panda nel segmento A è la Fiat 500 con 4.295 immatricolazioni, seguono l'Opel Karl con 1.872 unità, la Volkswagen Up! con 1.805 unità e la Smart Fortwo con 1.312 unità e un futuro produttivo in Cina. Nei prossimi mesi dovrebbe aggiungersi una nuova avversaria in questo segmento progettata da Honda e interamente elettrica, ma i numeri non dovrebbero essere tali da impensierire la leadership della Panda.

Lancia Ypsilon, una seconda giovinezza

La Lancia Ypsilon è risultata a marzo la seconda vettura più venduta in Italia, prima nel segmento B che annovera una concorrenza molto forte.

Le 6.080 Ypsilon vendute a marzo migliorano la performance di marzo 2018, quando ne erano state consegnate 5.226 unità. Anche considerando il primo trimestre 2019, la Lancia Ypsilon è la più venduta nel segmento B, con vendite in crescita fino a 18.500 unità vendute, contro le 13.700 del primo trimestre 2018. Inseguitrici della Lancia Ypsilon sono la Renault Clio con 4.804 unità e la Citroen C3 con 4.348 unità. Nella seconda parte del 2019 la Ypsilon dovrà vedersela con un'avversaria temibile, la Peugeot 208 recentemente presentata al salone di Ginevra.

Tuttavia alcuni rumors parlano di possibili nuovi modelli Lancia per rafforzare la posizione del brand, che nelle intenzioni del Ceo Mike Manley deve continuare a vivere all'interno della galassia Fca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto