Il libro può interessare o meno, può piacere o meno, resta un best-seller come altri. Valérie, che non ha rilasciato interviste in Francia, ha appena accordato un'intervista al Times e farà due apparizioni alla BBC in occasione del lancio della traduzione inglese del suo libro. Merci pour ce moment è diventato Thank you for this moment. L'ex first-lady ha dichiarato alla stampa britannica Non è una vendetta, non è per distruggerlo, è per ricostruirmi.

Poco importa a chi è simpatica, a chi no, se doveva scrivere il libro o partire alle Maldive.

Lasciamo perdere. Poteva essere una non notizia, la faccenda poteva restare nelle pagine Gossip ma i sostenitori di Hollande hanno gridato allo scandalo preoccupati delle conseguenze sul Presidente. I detrattori hanno alzato il sopracciglio. In fondo Hollande non ha fatto nulla di peggio di quanto faceva già Mitterand. Anzi, per ora gli manca la figlia illegittima. In tutto questo però sembra che i commentatori della vicenda dimentichino un particolare. Non è sull'ex first-lady che va puntato il dito.

Il libro non è un'opera d'arte, è vero, ma le librerie sono piene di Libri inutili.

Riprendiamo un attimo la storia. Valérie si installa all'Eliseo da concubina perché il Presidente francese sembra allergico al matrimonio. Non sposò neppure Segolène Royal, con la quale ha avuto quattro figli. Fin qui tutto normale. Poi Hollande decide di tradire Valérie con la giovane attrice francese Julie Gayet.

Passi. Va a trovare quest'ultima in scooter e dimentica la discrezione che la sua posizione gli impone. Finisce sulla copertina del settimanale gossip Voici. Se l'è cercata. Ed è da questo momento che si perde il senso della ragione. Hollande è fedifrago ma caccia di casa Valérie tramite un comunicato stampa. Un vero signore.

Veri signori anche i commentatori che l'hanno definita altera, antipatica… Cosa c'entra?

Valérie scrive un libro e viene aspramente criticata perché mette in pericolo l'immagine di Hollande. Tradita e mazziata. Ma Monsieur le Président si è messo in pericolo da solo. Ed in tutto ciò è riuscito a fare nuovamente la copertina di Voici in compagnia di Julie nei giardini privati dell'Eliseo. Intanto Valérie rilascia l'intervista alla BBC. Fine della storia, si spera.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!