Il Milan anche quest'anno non dimostra molta regolarità in campionato, prima della sosta natalizia sembrava che la squadra avesse trovato il bandolo della matassa, invece nella prima giornata del nuovo anno una sconfitta cocente e di nuovo tutti a meravigliarsi. Meravigliarsi di cosa, se sono tre anni che non prendiamo difensori di livello, quantità ma soprattutto di qualità almeno con la regolarità del grande Thiago Silva, che ha fatto fare cassa alla società ma è stato l'inizio delle enormi difficoltà di una difesa tra le più ballerine in assoluto.

I nomi che vengono accostati al diavolo sono d'attacco o di centrocampo, perché?

Mi sembra che siamo abbastanza coperti a parte l'ariete che garantisca i 20 goals a stagione, cosa trascurabile visti i deficit difensivi. In linea con le passate sezioni di Calciomercato abbiamo preso in prestito Alessio Cerci, grande giocatore che ha passato in panchina praticamente la sua esperienza madridista sponda Atletico, speriamo ritrovi lo smalto che l'ha consacrato al Torino.

Il problema è sempre lo stesso: soldi non se ne vogliono spendere e quindi si cercano accordi, occasioni, rilanci quasi sempre a parametri 0, negli ultimi anni giocatori acquisiti con questa formula che abbiano lasciato il segno in modo definitivo e regolare non ne vengono in mente. Infatti i risultati della squadra sono sotto gli occhi di tutti. Come sempre nomi ne vengono accostati ma alcune trattative sembrano surreali, perché si sa come la società opera ultimamente e quindi aspettarsi un qualche regalo pagando un cartellino oneroso di alto importo non è nemmeno da prendere in considerazione quindi rimane da sperare in qualche miracolo.

Uno potrebbe anche esssere anche a costo basso e ha il nome e il volto sbarazzino di Hachim Mastour che nonostante la giovanissima età potrebbe essere la chiave di volta di questa nuova deludente stagione rossonera. Certo almeno bisognerebbe cominciare a farlo giocare, invece ci sono sempre limitazioni, tanto come sta andando la stagione il lancio di un talento cristallino come lui potrebbe portare almeno divertimento.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!