La Marvel ci ha abituato a Serie TV di ottima fattura. Molte delle loro produzioni sono sbarcate su Netflix, servizio di streaming online la cui fama è ormai consolidata. Una delle ultime produzioni Marvel è proprio The Defenders, che riprende la storia da dove si è interrotta con la seconda stagione di Daredevil.

Un nemico comune: la Mano

Già in Daredevil si sentiva spesso parlare della Mano, organizzazione criminale con l'unico scopo di conquistare la città di New York. In The Defenders diventa unico nemico comune dei quattro membri dei Defenders, composti da Daredevil, Iron Fist, Luke Cage e Jessica Jones, ognuno già protagonista delle rispettive serie omonime.

L'incontro dei quattro eroi è piuttosto singolare. Dopo un paio di episodi di apertura, finalmente i quattro protagonisti hanno modo di conoscersi e decidere le sorti della città. L'obiettivo comune è uno solo: distruggere la Mano.

Azione e parecchi combattimenti

Da qui parte la loro missione, fatta di scontri e di combattimenti abbastanza coinvolgenti e pieni d'azione. The Defenders riesce nell'intento di essere coinvolgente al punto giusto, senza eccellere troppo in nessun aspetto. D'altronde si tratta solamente di una serie spin-off che va a chiudere quella che era la trama di Daredevil.

The Defenders propone una trama ben costruita, con episodi che non diventano noiosi ma anzi danno l'occasione allo spettatore di porsi parecchi dubbi e spingerlo a continuare la visione. Nonostante siano solamente 12 episodi, sono ricchi di spunti di riflessione.

Iron Fist, l'anello debole del gruppo

Proprio come nella serie omonima, Iron Fist si dimostra nuovamente l'anello debole del gruppo, costretto ad essere sempre aiutato dai suoi compagni, nonostante il suo incredibile potere. È un vero peccato poiché il personaggio di Iron Fist non è neanche male e si sarebbe potuto creare un ottimo profilo da poter evolvere ulteriormente in The Defenders.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV

Tutto sommato, però, il personaggio riesce a generare quel pizzico di azione in più che rende la serie più supereroistica. In effetti Iron Fist è l'unico che riesce a dare sfogo alle sue abilità tramite effetti speciali e forza sovraumana. Anche per questo è difficile credere quanto sia fragile in The Defenders.

Informazioni sulla seconda stagione

The Defenders è una serie TV che non lascia spazio ai dialoghi lunghi e noiosi, ma va dritto al nocciolo della questione, portando a termine una trama iniziata anni fa con l'uscita di Daredevil.

È prevista l'uscita di una seconda stagione di The Defenders non prima del 2020, dato che al momento Marvel è impegnata con la seconda stagione di Jessica Jones e la terza stagione di Daredevil, che vedranno la luce tra il 2018 e il 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto