Da un mese non si fa altro che parlare sul web di un certo Young Signorino. Ha aperto il suo canale su Youtube circa un anno fa caricando delle canzoni che hanno riscosso un discreto successo, ma quella che gli ha fatto prendere il volo è la canzone che si intitola "Mmh ha ha ha", caricata appunto un mese fa. Ha raggiunto il successo avendo anche tutt'ora una netta divisione del suo pubblico: tra chi lo critica e chi lo apprezza. Ovviamente i gusti sono gusti ed il suo stile è abbastanza insolito, quindi non passa per niente inosservato, cosa di cui i giovani d'oggi vanno pazzi.

Questo lo ha capito anche la simpaticissima cantante Dolcenera, la quale gli ha dedicato una cover strappando anche qualche sorriso. Dopo la canzone “Mmh ha ha ha” si è cominciato a parlare di lui molto più frequentemente in ogni parte del web: nei forum, nei social network come Facebook e Instagram e prevedibilmente negli altri canali Youtube.

Chi è veramente Young Signorino?

Il suo vero nome è Paolo Caputo, ha 19 anni, ha un figlio di 2 anni ed è di Cesena. Oltre ad essere 'strafatto' di farmaci e pieno di tatuaggi, è stato rinchiuso in una clinica psichiatrica per quasi un mese.

Il motivo sono stati una serie di fraintendimenti dovuti al fatto che la gente non riesce a capire la sua mentalità, il suo stile artistico e ciò che vuole trasmettere. Non è una questione nuova. Infatti, non sorprende neanche più di tanto, dal momento che non tutti hanno una mentalità aperta. È sempre stato così. Volendo prendere qualche esempio anche fuori dal mondo della musica: Marilyn Manson, a cui Young Saignorino si ispira, i poeti maledetti come Baudelaire oppure Van Gogh e si potrebbe andare avanti all'infinito a citarne altri.

Altra cosa che potrebbe far storcere il naso, oltre a venerare il diavolo, è stato in coma nel 2016 per aver assunto troppi farmaci. Il motivo era vedere se riusciva a cambiare personalità ed afferma di esserci riuscito iniziando così, una volta svegliatosi, a considerarsi un 'Signorino'. Da questo si potrebbe affermare che ha una mentalità complicata, ma chi non ce l'ha? Fin quando si giudica, siamo tutti normali, vero?

Il suo stile

Lo stile di Signorino è un trap rielaborato, con aggiunta di versi ed onomatopee riconducibile allo scat singing, utilizzato a scopo grottesco nel jazz negli anni '20 e ripreso negli anni '90 nella musica dance. Come già detto in precedenza, si ispira a Marilyn Manson e le sue canzoni trattano argomenti attribuibili alla droga e a tutti quelli trattati dagli altri trapper ed anche dai rapper. Per concludere, è uno stile che può piacere o meno. Il mondo è bello perché è vario. Ai posteri l'ardua sentenza.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!