Si terrà venerdì 3 e sabato 4 maggio, al Teatro Don Bosco Ranchibile, in via Libertà, 199, a Palermo, lo spettacolo "Orlando&Rinaldo: da pupi a realtà", che vedrà tra gli sponsor anche la Cidec Sicilia. L'appuntamento è previsto dalle 21:00 alle 23:30.

Paladini per amore

La storia che sarà raccontata, è quella della più antica tradizione folkloristica siciliana dell'Opera dei Pupi, che narra le vicende di due cugini, rivali in amore e alleati in battaglia, che rischieranno di mettere in pericolo il loro immenso impero proprio a causa della "donna contesa": la bella Angelica.

Un amore tormentato, passionale e ricco di colpi di scena inaspettati, che trascinerà i protagonisti in un vortice di avvenimenti che si susseguiranno uno dietro l'altro a ritmo frenetico, quasi senza lasciare spazio alla paura e alle esitazioni.

Colpi di spade, battaglie corpo a corpo, rulli di tamburi e cavalcate interminabili, saranno scenario di quell'amore per Angelica che l'impetuoso Rinaldo e il passionale Orlando si troveranno a vivere e al quale non potranno sottrarsi.

L'Impero dei Paladini

Una lotta in singolar tenzone per salvare la Francia, che coinvolgerà e stravolgerà la vita dei protagonisti insieme a tutti gli altri paladini della Corte dell'Imperatore Carlo Magno: in un tripudio epico, tanti saranno i personaggi che caratterizzeranno la scena e stravolgeranno le vite dei due cugini Orlando e Rinaldo, i quali, tra avventure e disavventure, affronteranno battaglie sanguinose per dimostrare il loro valore e riuscire così a conquistare il cuore della bella Angelica.

Lo spettacolo sarà una vera e propria catapulta nel passato che condurrà lo spettatore in quel mondo epico, avventuroso e lontano dei paladini della Francia medievale, attraverso un viaggio indietro nel tempo, immerso in quelle atmosfere cortesi, dirette magistralmente da Giuseppe Bongiorno con l'accompagnamento musicale di Andrea Gioè.

Il contributo della Cidec

Salvatore Bivona, presidente della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti Sicilia, ha affermato di essere lieto di poter dare un contributo alla compagnia teatrale Araldo del Vespro perché rappresenta un'importante realtà culturale siciliana nata per promuovere la cultura dello spettacolo del teatro folkloristici dei Pupi in Italia e nel mondo.

Proprio per questo scopo di promozione culturale locale, la Cidec Sicilia, si è impegnata negli ultimi cinque anni a realizzare una nuova serie di attività volte alla valorizzazione dei talenti nati e cresciuti sul territorio siciliano che si sono distinti e si distinguono nell'ambito delle arti figurative, del teatro e della letteratura: un contesto che ha, fino ad ora, registrato un bilancio molto positivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto