Sondaggi politici elettorali: secondo Tecnè pericolo M5S (MoVimento 5 stelle) che supera il PDL (Partito Delle Libertà) ormaisempre più in ribasso dopo la caduta da senatore di Silvio Berlusconi e, inseguito, i litigi e lo strappo da parte dello stesso cavaliere che ha portatoil PDL a scendere di sei punti attestandosi intorno al 20% (dal 26%). Il PD (Partito Democratico) siconferma primo partito con Matteo Renziil leader preferito.

A trarre vantaggio da tutto ciò èil M5S che, nonostante si trovi in una situazione distallo ed in calo rispetto alle scorse politiche, supera il PDL attestandosiintorno al 20,6% (perdendosei punti in percentuale) e diventando così secondo partito.

Secondo Demos & Pi e Tecnè,a volare è soprattutto il partito di Epifani, il PD supera il 30% attestandosi sul 32%.

Secondo il sondaggio di Ixè sulla fiducia nei politici, èproprio il sindaco di Firenze, MatteoRenzi del PD, il preferito tra gli italiani al quale, allo stato attuale,danno maggiore fiducia. Renzi ha raccolto il 52% dei consensi tra gli intervistati. Rispetto agliultimi sondaggi Enrico Letta è in calo e dopo la legge di stabilità perde duepunti in percentuale. Il comico Beppe Grillo conquista il 27% e Nichi Vendola il 22%.

Scende la fiducia verso Silvio Berlusconi come leader che piacesolo al 21%. Alfano supera il cavaliere con il 29% deiconsensi tra gli intervistati.

Uno scenario politico ricco dicolpi di scena.

Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la pagina Silvio Berlusconi
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!