Il nuovo post, pubblicato dal fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo sul suo Blog, non è proprio andato giù al direttore del Tg La7 Enrico Mentana che prontamente ha deciso di rispondere in modo durissimo tramite la sua pagina Facebook pubblica.

Il Post di Beppe Grillo contro i Telegiornali

Tutto è nato dall'ennesimo post del leader Cinque Stelle contro la stampa italiana, dove viene chiesta la formazione di una giuria popolare per giudicare "le balle dei media", con a corredo dell'articolo un immagine che raffigura un collage di tutte le principali testate giornalistiche, inclusa quella del TG diretto da Mentana.

Sopra a questa immagine è stata posta questa scritta: "giornali e Tg sono fabbricatori di notizie false in questo paese, ciò allo scopo di far mantenere il potere a chi già lo detiene".

Mentana infuriato: "Grillo si trovi un avvocato"

A questo attacco ha risposto dopo pochi minuti Enrico Mentana dalla sua pagina Facebook in modo veemente e con questo post: "aspettando la giuria popolare chiedo a Grillo di trovarsi un avvocato. Dare del fabbricatore di notizie è un'offesa non sanabile per tutti coloro che lavorano nel Tg che dirigo e nei miei confronti, visto che ho la responsabilità di chi legge. Quindi Grillo dovrà risponderne in sede penale e civile".

Dunque Mentana non le manda a dire al leader pentastellato e questa nuova polemica sta già scatenando la rete fra chi appoggia Grillo e chi l'informazione dei Tg e della carta stampata.

Non è la prima volta che il direttore del TG La7 ha un battibecco con i vertici del M5S, ma questa volta la cosa appare più di una semplice polemica dovuta a ripicche o a questioni personali, in quanto il direttore non sembra voler tollerare la messa in dubbio del suo lavoro e di tutto il suo staff.

E voi cosa ne pensate di questo duro attacco sferrato da Enrico Mentana nei confronti di Beppe Grillo?

E' giustificato rispetto al post pubblicato o c'è faziosità contro il Movimento 5 Stelle? Diteci la vostra nell’apposita sezione e restate sempre aggiornati con noi per le ultime news.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!