La realtà, molte volte, dipende dagli occhi di guarda. Soprattutto quando si tratta di politica. Mentre il centrodestra ha siglato ieri sera ad Arcore una coalizione tra la Lega Nord, Fratelli d’Italia e Forza Italia – con tanto di programma elettorale e misure immediate una volta arrivati al governo -, il centrosinistra continua a crederci, nonostante gli ultimi sondaggi declassano la popolarità tra gli elettori. Il presidente del Consiglio, Paolo gentiloni, ha partecipato ieri al programma televisivo Che tempo fa, e ha detto che pensa che il centrosinistra abbia ottime chance di vincere le Elezioni politiche del prossimo 4 marzo.

Secondo lui, i governi di centrosinistra hanno dimostrato concretamente nel corso di questi anni che sono molto capaci di governare e di farlo anche molto bene. “Per rispetto agli italiani – ha detto Gentiloni a Fabio Fazio - dobbiamo dire quella del 4 marzo è una scelta molto importante. La questione è semplice: si tratta di scegliere tra tre blocchi, principalmente: da una parte troviamo il centrosinistra, che in questo momento è al governo; dall'altra c'è anche il centrodestra e in mezzo ci sono i rappresentanti del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Penso che in tutto questo panorama la carta vincente è quella del centrosinistra. Ma spero anche per la politica italiana che si possa concludere in maniera positiva il tentativo di alleanza tra Emma Bonino, Beatrice Lorenzin e la lista Insieme”.

Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!