Domenica 4 marzo 2018 gli Italiani saranno chiamati al voto per eleggere i nuovi componenti della Camera e del Senato. Sono tantissimi, in queste ore, che si stanno chiedendo ancora come bisognerà esprimere la propria preferenza a queste Elezioni politiche 2018, visto che in televisione si è parlato di programmi elettorali, ma non è stata fatta chiarezza sul modo esatto con il quale va espressa la preferenza a questa tornata elettorale. Ecco, nel dettaglio, tutto quello che c'è da sapere per evitare che il proprio voto venga considerato nullo.

Come si vota alle elezioni politiche del 4 marzo: video scheda e orari

In primis, vi diciamo subito che questa domenica 4 marzo si voterà dalle 7 alle 23 e che sarà possibile farlo solo in questa giornata (gli altri anni normalmente si votava anche di lunedì). Gli elettori dovranno recarsi al proprio seggio elettorale muniti di un documento d'identità e, soprattutto, della tessera elettorale.

Gli Italiani chiamati al voto domenica 4 marzo si troveranno ad 'avere a che fare' con due schede: quella rosa per la Camera e quella gialla per il Senato (quest'ultima, però, verrà consegnata solo ai cittadini che hanno dai 25 anni in poi).

Come si vota alle elezioni politiche 2018? L'elettore domenica 4 marzo può barrare il nome di un candidato uninominale e, in tal caso, il voto si estende alla lista o alle liste collegate in proporzione ai voti ottenuti in quel seggio.

Oppure, il secondo metodo di votazione è quello barrare il simbolo di una lista; in tal caso, il voto si intende esteso anche al candidato uninominale collegato. Terzo metodo di votazione è quello di barrare sia il nome del candidato sia quello della lista ad esso collegato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Elezioni Politiche

Non è possibile, invece, optare per il voto disgiunto, cioè votare per un candidato uninominale e, nel contempo, per una lista collegata a un altro candidato..

Per rendere più chiara la situazione vi proponiamo questo video-guida de La Repubblica, dove troverete anche una scheda fac simile che vi aiuta a capire nel dettaglio i vari modi per votare in maniera corretta questa domenica dalle 7 alle 23.

Risultati elezioni 2018: arriva la super-maratona di Enrico Mentana

Intanto anche la televisione si prepara ad accogliere l'evento delle elezioni 2018: domenica 4 marzo su tutte le reti della tv generalista saranno in onda degli speciali dedicati ai risultati elettorali. Il più atteso di tutti è sicuramente quello con Enrico Mentana, che anche questa volta si prepara a 'scendere in campo' con una lunghissima maratona del suo TgLa7 che prenderà il via alle 22.45 e terminerà solo lunedì 5 marzo alle 11 del mattino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto