In attesa delle elezioni amministrative in 797 comuni italiani, fissate in gran parte per domenica 10 giugno 2018 (fanno eccezione Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Valle d'Aosta), prossimamente si terranno in alcune zone d'Italia le Elezioni regionali. Si comincerà in Molise domenica 22 aprile 2018, mentre la settimana successiva sarà la volta del Friuli.

A pochi giorni dall'appuntamento elettorale molisano che sancirà la nomina del nuovo presidente della Regione e della sua giunta, vi riportiamo una serie di informazioni utili per non arrivare impreparati alle urne. Di seguito, oltre ad illustrarvi gli orari di apertura dei seggi, vi indicheremo i nomi dei candidati alla presidenza e le modalità per votare.

Candidati, come e quando si vota per le elezioni regionali in Molise

In molise si sfideranno 4 candidati. Tra questi non ci sarà il presidente uscente Paolo Di Laura Frattura, che ha deciso di non correre per il suo secondo mandato. Il nome scelto dalla coalizione di CSX, appoggiato da 5 liste, che vinse le elezioni di 5 anni fa con il 44,7% delle preferenze, è quello di Carlo Veneziale che ha ricoperto la carica di assessore alle Politiche dello sviluppo economico nel corso della XI Legislatura.

A contendergli la vittoria ci saranno Donato Toma della colazione di CDX (appoggiato da 9 liste), docente universitario, e Andrea Greco del Movimento 5 Stelle, laureato in giurisprudenza. L'ultimo candidato è, invece, Agostino Di Giacomo, sostenuto da CasaPound.

Sulla scheda elettorale, di cui è possibile dare uno sguardo al fac-simile sul sito internet "elezioni.regione.molise.it/node/49", sono riportati i 4 nomi affiancati dai simboli dei partiti e delle liste.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S

L'elettore, una volta giunto al seggio di appartenenza, può votare in 3 modi: tracciare un segno sul nome; tracciare un segno sul simbolo; apporre la preferenza sul nome e sul simbolo collegati tra loro. Non è ammesso il voto disgiunto.

L'apertura dei seggi è fissata dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Bisogna ricordarsi di portare con sé la tessera elettorale e un documento di identità, altrimenti non si potrà essere ammessi al voto.

In attesa di scoprire quali saranno i risultati delle elezioni regionali, sono state fatte delle ipotesi sul probabile vincitore, basandosi su quanto accaduto durante il voto nazionale del 4 marzo.

In Molise ha ottenuto grande consenso il M5S, un po' com'è accaduto in tutte le regioni meridionali. In particolare, ha raccolto il 44,8% dei voti, una percentuale piuttosto alta se si considera che i pentastellati non facevano parte di alcuna coalizione.

Il CDX, ad esempio, è rimasto molto più indietro (29,8%), e ha fatto ancora peggio il CSX (18,1%). I grillini hanno dichiarato di tenere molto al successo in Molise: riusciranno a conquistare un governo regionale per la prima volta? In attesa di sapere se il tabù verrà sfatato, vi invitiamo a seguirci per ricevere ulteriori news sulla politica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto