Un mese fa ci sono state le elezioni politiche in Italia, ma tra qualche giorno si svolgeranno le Elezioni regionali in Molise. L’appuntamento alle urne sarà fissato per domenica 22 aprile 2018. I seggi elettorali saranno aperti dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Gli elettori potranno scegliere uno dei quattro candidati alla poltrona di Presidente della Giunta Regionale. Il governatore uscente, Paolo di Laura Frattura, ha rinunciato a correre per un secondo mandato.

Il Pd aveva indicato Antonio Di Pietro in un primo momento, ma non c’era accordo con gli altri partiti del Centrosinistra, compreso anche Liberi e Uguali. L’ex ministro e magistrato, aveva comunque rifiutato la candidatura, perciò si è optato per Carlo Veneziale. La risposta del Centrodestra, invece, si chiama Donato Toma, appoggiato da una serie di liste civiche, oltre che da Lega Nord e Forza Italia.

Tra i candidati c’è Andrea Greco del M5S e Agostino Di Giacomo di CasaPound. Dopo aver ufficializzato i nomi, la Regione ha pubblicato il fac-simile della scheda elettorale su elezioni.regione.molise.it/sites/elezioni.regione.molise.it/files/Fac-Simile.pdf. In attesa di scoprire i risultati delle elezioni regionali in Molise, vediamo come si vota.

Come si vota alle elezioni regionali in Molise

La scheda elettorale è di colore verde e riporta nomi e cognomi dei candidati alla carica di Presidente della Giunta Regionale, riportati all’interno di un rettangolo, al cui fianco troviamo i simboli dei partiti politici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S Pd

Le modalità di voto sono tre. Ciascun elettore può scegliere di votare tracciando un segno solo sul nome del candidato ed in tal caso viene esteso il voto anche a favore del partito ad egli collegato oppure alla coalizione. In alternativa, si può tracciare un segno solo sul simbolo di un partito ed in tal caso viene esteso il voto anche a favore del candidato ad esso collegato. Infine, c’è anche la possibilità di apporre la preferenza sia sul nome, che sul simbolo, purché siano collegati tra loro, visto che non è contemplato il voto disgiunto.

A pochi giorni dall’appuntamento elettorale, i cittadini molisani residenti al di fuori dei confini regionali, ma pur sempre in Italia, possono approfittare delle agevolazioni di viaggio per poter raggiungere il proprio Comune. Trenitalia ha fatto pervenire una comunicazione, attraverso cui annuncia la possibilità di ottenere lo sconto del 70% sul prezzo Base dei biglietti per i treni a media-lunga percorrenza (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte), mentre per i treni regionali è previsto uno sconto del 60%.

Il viaggio d’andata non può essere fatto prima del 13 aprile 2018, mentre quello di ritorno non oltre il 2 maggio 2018. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre news sull’argomento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto