Siamo alla terza decade del mese di giugno e ci sono da registrare importanti novità per quanto riguarda i Sondaggi politici. Le intenzioni di voto pubblicate da EUROMEDIA, mostrano il sorpasso da parte della Lega ai danni del Movimento 5 Stelle. L’ultima rilevazione, vede il partito di Matteo Salvini salire al 28,3%, mentre i pentastellati si attestano al 28%. La variazione rispetto alle elezioni politiche è di un certo spessore, visto che in poco più di 3 mesi ha guadagnato l’11% dei consensi popolari la Lega.

L’istituto di ricerche vede anche il Partito Democratico scendere al 16,8%, mentre Forza Italia si trova al 12,4%. Nell’area di Centrodestra abbiamo anche Fratelli d’Italia al 4,2% e Noi con l’Italia-UDC allo 0,3%. Spostandoci dall’altra parte dello schieramento, abbiamo Più Europa all’1,8% nel Centrosinistra, con altre liste che raccolgono lo 0,9%. Nel corso dell’ultima puntata di “Porta a Porta”, nella quale sono stati messi in mostra questi dati, abbiamo avuto modo di scoprire anche le percentuali riscontrate da PIEPOLI.

PIEPOLI: perdono terreno PD e Forza Italia

La situazione è più o meno simile per PIEPOLI, anche se non c’è ancora stato il sorpasso della Lega. Quest’ultima si mantiene in seconda posizione con il 27%, alle spalle del M5S, che guida la classifica con il 29%. Rispetto ai risultati delle elezioni politiche, c’è comunque da constatare come la forbice si sia ridotta parecchio, con il gap passato da 15 punti percentuali, ad appena 2 punti percentuali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sondaggi Politici

In queste ultime settimane, poi, abbiamo avuto modo di vedere la flessione di PD e Forza Italia, rispettivamente attestati al 18% e al 13%. Questa è la situazione attuale tra i big del panorama politico italiano. Matteo Salvini sembra ottenere grande successo tra i cittadini, con il suo partito costantemente in crescita.

Il leader del Carroccio, che propone il censimento dei rom in Italia, sta riscontrando favori da più della metà degli italiani.

Infatti, il 55% degli intervistati da NOTO SONDAGGI appoggia l’idea proposta dal ministro dell’Interno del Governo targato Lega-M5S. Il 34% ha espresso un’opinione contraria, mentre l’11% non ha un’opinione a riguardo. I numeri si fanno decisamente più importanti se si considerano i soli elettori della Lega. Infatti, tra loro abbiamo il 94% favorevoli e solo il 4% contrari, con il restante 2% senza opinione.

In attesa di scoprire cosa accadrà in merito a questo argomento, vi invitiamo a seguirci per ricevere ulteriori sondaggi elettorali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto