A diverse settimane dalla divulgazione del caso politico concernente il 'no' giunto dal Governo Lega-M5S ad Aquarius, per l'attracco in Italia dei migranti a bordo di quest'ultima, nave facente capo all'Organizzazione Non Governativa SOS Mediterranée, sono ancora le notizie concernenti la Crisi Migratoria a riempire le pagine delle principali testate giornalistiche nostrane ed internazionali.

Salvini e il nuovo aut-aut: 'i migranti vanno distribuiti in Ue oppure non approdano in Italia'

Una delle notizie di Politica più battute dai principali siti d'informazione vede almeno 450 migranti essere soccorsi nella notte tra il 13 e il 14 luglio, da due navi militari italiane, in navigazione verso la Sicilia.

Pubblicità
Pubblicità

"Ridistribuire subito in Paesi Europei i 450 migranti soccorsi da 2 navi militari italiane o non sarà consentito loro di sbarcare in Italia", queste ultime sono le dichiarazioni rilasciate dal Governo Lega-M5S, a seguito di una telefonata tenutasi tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il vice-premier Matteo Salvini, per discutere insieme circa l'ultimo tentativo di trasbordo-migranti sulle coste italiane.

Pubblicità

Secondo quanto è stato riportato dall'agenzia giornalistica ANSA, Conte avrebbe ideato un piano di accordo con gli altri Paesi-membri dell'Unione Europea, per la distribuzione dei migranti soccorsi mediante il pronto intervento della Guardia Costiera italiana: nella mattinata del 13 luglio, è stato completato il trasbordo dei 450 migranti, che erano a bordo di un barcone a Largo di Linosa, di cui 176 migranti sono stati soccorsi da una nave italiana Frontex e 266 da una nave italiana della Guardia Di Finanza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, nel corso della summenzionata telefonata avuta con Giuseppe Conte, avrebbe chiarito la sua linea di pensiero circa l'ipotesi dello sbarco di nuovi migranti in Italia: "nessun porto italiano per i 450 migranti. Occorre un atto di giustizia, rispetto e coraggio per contrastare i trafficanti e stimolare un intervento europeo", avrebbe riferito il leader del carroccio al Presidente del Consiglio ed esponente politico del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte; "in Italia si arriva con i mezzi legali, i migranti si nutrono e si curano, ma per loro non ci sarà alcun porto in Italia", avrebbe aggiunto il vice-premier Salvini.

Salvini e gli aggiornamenti su Facebook

"Due buone notizie. La Procura di Trapani ha confermato l'arresto di 2 immigrati sbarcati ieri dalla nave Diciotti, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Grazie. Dei 450 immigrati su due navi al largo delle coste italiane, Francia e Malta hanno accettato di accoglierne 50 a testa e altri Paesi faranno lo stesso", queste ultime sono le parole degli aggiornamenti lanciati da Matteo Salvini in un post pubblicato lo scorso sabato, sul suo profilo ufficiale Facebook.

Pubblicità

In un nuovo stato condiviso online, poche ore fa, Salvini ha rivelato che, così come Francia, Germania e Malta, anche Spagna e Portogallo hanno deciso di accogliere alcuni dei 450 migranti soccorsi dalle 2 navi italiane Frontex e GDF.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto