In occasione della puntata di "In onda" su La7 questo mercoledì 22 agosto, è intervenuto il segretario nazionale del Pd Maurizio Martina, il quale si trovava al porto di Catania a pochi metri da dove è ormeggiata la nave "Diciotti", con 177 migranti a bordo in attesa di capire se e quando potranno sbarcare. Vediamo quello che ha detto a tal proposito e riguardo al Governo italiano.

Martina: 'Migranti? Non c'è nessuna emergenza, siamo di fronte un Governo di incapaci: facciamo ridere il mondo'

Proprio sul tema immigrazione si è soffermato il segretario del Partito Democratico, che ha esordito dicendo: "Non c'è nessuna emergenza, siamo di fronte un Governo di incapaci.

Pubblicità
Pubblicità

Quando dicono di aver prodotto in questi mesi una svolta in Europa per il ricollocamento delle persone che arrivano, fanno un bluff.Abbiamo un ministro dell'Interno che invece di governare queste situazioni fa le dirette Facebook insultando il mondo, fa il bullo dal Ministero dell'Interno. Mentre qui ci sono delle vite, che andrebbero accompagnate e gestite dentro questo passaggio. Grazie alla Guardia Costiera per il lavoro che fa.

Pubblicità

Ma qui siamo di fronte al fallimento di una Politica di Governo: è imbarazzante il Primo Ministro che anziché presidiare questa situazione sta a commentare il tutto su Facebook. Siamo di fronte a persone prese in ostaggio per la propaganda di una compagine di Governo".

Martina ha poi aggiunto: "Salvini è un pezzo del problema e non della soluzione. Gli alleati di Salvini in Europa non si prenderebbero mai una parte di questi migranti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Dove sono gli alleati del Governo italiano dopo che Conte aveva annunciato una svolta? Queste situazioni potrebbero essere gestite in poche ore seriamente e in sicurezza per tutti. Invece una nave dello Stato italiano non può sbarcare in un porto italiano: siamo all'assurdo del diritto, alla violazione di qualsiasi regola e stiamo facendo ridere il mondo, se non fosse per la tragedia di persone che hanno attraversato il Mediterraneo per salvarsi da guerre. E' tutto incredibile: questa presa in giro del Governo verso gli italiani va denunciata".

Martina: 'Salvini è un bullo: il M5S si è consegnato mani e piedi a una deriva pericolosa'

Martina ha poi proseguito: "Lascio Salvini alle sue dirette Facebook: io voglio che si risolvano le situazioni. Si discuta piuttosto della sicurezza nelle nostre città: Salvini è un prestigiatore, sposta l'attenzione di tutti noi su vicende come queste, sulla pelle di queste persone, e intanto noi non discutiamo di come non sta facendo il Ministro su tante questioni.

Pubblicità

Lui è un bullo e un bullo rimane, si commenta da solo".

Infine Martina ha concluso: "Le parole di Fico sono importanti, ma i 5 Stelle non sono pervenuti in questi giorni: purtroppo si sono consegnati mani e piedi a una deriva incredibile e pericolosa. (...) Le politiche di questo Governo sfasciano l'Europa e l'Italia, come dimostra quello che sta avvenendo in queste ore. Loro utilizzano queste persone per fare un racconto che non esiste: fanno una politica non all'altezza della situazione".

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto