Laura Boldrini e Matteo Salvini, negli ultimi mesi, si sono beccati molte volte. I due appartengono a schieramenti politici caratterizzati da ideologie radicalmente diverse e spesso si sono affrontati su questioni su cui è maturato uno scontro dialettico piuttosto aspro. Molte volte si è assistito a scambi di battute a distanza o a mezzo stampa, mentre pochi giorni fa l'ex presidente della Camera dei Deputati aveva ancora una volta contestato [VIDEO] il ministro dell'Interno nel corso di un intervento in Parlamento.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Matteo Salvini

L'ultima puntata di cui si arricchisce la saga, però, è stata ripresa da un video che li vede "faccia a faccia" fuori onda negli studi di Sky Tg24. Le immagini sono state diffuse anche dalla pagina Facebook di Laura Boldrini, quella ufficiale e "verificata" dal popolare social network.

La Boldrini ha anche commentato la vicenda

Laura Boldrini non aveva gradito che il ministro dell'Interno avesse pubblicato sui propri profili social l'immagine di ragazze minorenni che esponevano uno striscione piuttosto offensivo nei confronti del leader della Lega. Un pensiero da cui la stessa Boldrini ha detto di dissociarsi, ma allo stesso tempo ha evidenziato che mettere alla gogna tre ragazzine non poteva essere un comportamento degno di chi sta a capo del Viminale. Commentando la vicenda l'ex presidente della Camera dei Deputati ha inteso sottolineare,che, facendo questo, si rischiava di scatenare verso tre minorenni "i peggiori istinti della rete. A quanto pare la deputata non ha ottenuto le risposte che voleva, poiché a margine di quanto accaduto ha commentato di aver inteso che il ministro "non ha capito il suo ruolo e la gravità di quello che ha fatto".

Boldrini-Salvini: il riassunto del video

Nel video si nota Laura Boldrini avvicinarsi a Matteo Salvini, consegnargli dei fogli e invitarlo a cancellare certi commenti dalla sua pagina Facebook, evidentemente stampati [VIDEO] su quei fogli e rivolti alle ragazzine in oggetto. "Ma tu hai visto il cartello che avevano in mano? C'è posto per te in piazzale Loreto". "Mi dissocio da questo" ha detto la Boldrini, aggiungendo: "Non è condivisibile, ma neanche quei messaggi. Sono minorenni. Salvini sei ministro, c'hai una responsabilità aggiuntiva". A quel punto Salvini si allontana e non sembra condividere il messaggio trasmessogli dalla sua interlocutrice.

Ecco il post pubblicato da Laura Boldrini con il video annesso: