Il mondo della politica è profondamente scosso a seguito della notizia degli arresti domiciliari per i genitori dell'ex-Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Nella giornata di lunedì infatti, in concomitanza con la divulgazione dei risulati del voto degli iscritti al Movimento 5 Stelle sulla richiesta di procedere a giudizio contro Matteo Salvini, per via del caso Diciotti, è stato reso pubblico che la Guardia di Finanza ha eseguito il provvedimento cauterale per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, per i capi d'imputazione di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. Circa gli arresti domiciliari ai Renzi, Matteo Salvini non ha espresso parole di soddisfazione né di avversione.

Matteo Salvini non ha nulla da festeggiare per il provvedimento ai danni dei Renzi

''L'arresto dei genitori di Renzi? Niente da festeggiare'', queste le parole che ha speso Matteo Salvini sulla notizia degli arresti domiciliari dei Renzi senior, che ha scosso l'opinione pubblica, in particolar modo il mondo della politica. Sulla stessa lunghezza d'onda del pensiero maturato da Salvini si è espresso anche il Movimento 5 Stelle, attraverso un'esortazione di Luigi Di Maio, fatta in seduta di assemblea dei gruppi parlamentari alla Camera, a non gioire per quanto è stato sentenziato sui Renzi: "Se concordate, eviterei commenti su Renzi, non c'è da gioire", ha rilasciato Luigi Di Maio, il leader del partito vincitore delle elezioni politiche dello scorso 4 marzo 2018.

Parzialmente solidale con Matteo Renzi si è mostrato il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, il quale ospite a Quarta Repubblica ha evidenziato che ''Questa cosa dolorosa non sarebbe accaduta, qualora la sinistra avesse convenuto ad una riforma della giustizia". Cauta è stata Giorgia Meloni, la quale ha rivelato di aver denunciato delle irregolarità "quando Renzi era potente semplicemente per amore di verità" ma che preferisce attendere che la magistratura faccia il suo corso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Matteo Renzi

Piena solidarietà è stata manifestata invece da parte del Pd nei riguardi di Matteo Renzi, come testimonia ad esempio il messaggio dell'onorevole Anzaldi.

I genitori di Renzi sono finiti agli arresti domiciliari in quanto ritenuti colpevoli di aver provocato il fallimento di tre cooperative, svuotandone le casse e ricavando così cifre esorbitanti in euro.

La svolta dell'indagine sul caso che vede rei i Renzi era giunta lo scorso autunno con l'esame della documentazione acquisita presso la Eventi 6, la società di famiglia già finita sotto inchiesta e che riconduceva alle presunte irregolarità legate alla gestione delle tre cooperative “Delivery”, “Europe service Srl” e “Marmodiv”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto