Michelle Hunziker ha annunciato sul suo profilo Instagram ufficiale una notizia che sarà di sollievo per tutte le donne, in particolare quelle vittime di violenza. In un video ha infatti spiegato il successo raggiunto con la sua associazione Doppia Difesa: l'approvazione alla camera della proposta di legge 1455, denominata "Codice Rosso".

Legge Codice Rosso: in cosa consiste

L'obiettivo che si prefissa la legge è quello di rafforzare le tutele processuali delle vittime dei cosiddetti reati violenti, in particolare le violenze sessuali, maltrattamenti domestici, atti persecutori aggravati da legami familiari e reati contro i minorenni (corruzione ed atti sessuali).

La legge impone alla polizia giudiziaria di comunicare immediatamente al pubblico ministero la notizia di un reato previsto nell'elenco pubblicato nel testo della legge. Ricevuta la comunicazione, anche in forma orale, il pubblico ministero avrà il compito di sentire la persona offesa entro tre giorni. Inoltre, vi è la previsione dell'obbligo di fissare un divieto di avvicinarsi alla vittima per il reo, oltre che l'indossare un apposito braccialetto.

La vittima avrà la possibilità di essere informata sulla sulla scarcerazione del proprio aggressore in modo tempestivo, notizia che giungerà anche al suo avvocato.

Previsti, inoltre, dei corsi per le forze dell'ordine specifici per poter affrontare e riconoscere questo tipo di reati in modo adeguato e tempestivo.

L'annuncio social di Michelle Hunziker e Gessica Notaro

L'approvazione della legge è per Michelle Hunziker ed il legale Giulia Bongiorno motivo di sollievo, in quanto le violenze e i femminicidi sono una nota dolente perché scrivono pagine di cronaca nera quasi quotidianamente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Michelle Hunziker

La conduttrice e l'avvocato hanno dichiarato che questo è un "grande giorno" ed hanno ringraziato i leader politici per aver permesso l'approvazione della legge, in modo da risolvere quella che la Hunziker definisce "un'emergenza".

Ad accodarsi all'annuncio, Gessica Notaro che ha pubblicato sul suo profilo una foto con la conduttrice italo-svizzera e l'avvocato Giulia Bongiorno, entrambe fondatrici della Onlus Doppia Difesa, il cui scopo è sensibilizzare l'opinione pubblica su discriminazioni, abusi e violenze contro le donne.

La donna, ex finalista di Miss Italia, è stata sfregiata con l'acido dal suo ex fidanzato nel 2017, aggressione che le è costata tra le altre piaghe anche l'impossibilità di vedere dall'occhio sinistro, che copre sempre con una benda.

La legge "Codice Rosso" prevede anche una pena fino a 14 anni di reclusione per il reato di sfregio. Proprio per questi motivi la Notaro ha espresso la sua felicità per l'approvazione della legge, aggiungendo che il prossimo passo da fare sarà quello di garantire una protezione alle vittime di gravi violenze in seguito al rilascio dei propri carnefici.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto