Nelle ultime settimane il quadro fotografato dai Sondaggi politici parla di una realtà in continua e dinamica evoluzione: in un sondaggio Ipsos, pubblicato poche ore fa dal Corriere della Sera, rimane stabile la fiducia in Giuseppe Conte, mentre è in calo la popolarità di Matteo Salvini. La fiducia più alta, da parte degli italiani, è verso il Capo dello Stato Sergio Mattarella.

I dati

L'ultimo mese è stato negativo per Matteo Salvini, e non solamente a livello politico.

Per quanto riguarda i dati dei sondaggi il leader della Lega sembra in calo. E, nel sondaggio Ipsos lanciato alcune ore fa dal Corriere, Salvini passa dal 51 al 36%, e paga sicuramente la decisione di aver dato vita alla crisi di governo. Secondo solo il 17% infatti ha fatto bene ad aprire la crisi di governo con il M5S. Giuseppe Conte invece gode di ottimi dati e rimane stabile, con il 52% dei consensi.

Grande fiducia viene posta nella figura di Sergio Mattarella, al 57%. Il leader dei Cinque Stelle Luigi Di Maio invece scende al 28% dei consensi, e con lui anche il segretario del Pd Nicola Zingaretti, che, dal 35% dello scorso inverno, è sceso all'attuale 23%.

Prospettive di governo

Per quanto riguarda invece le prospettive di governo, secondo il 26% degli intervistati un possibile governo giallorosso potrebbe durare fino al termine della legislatura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Invece il 21% è dell'opinione che è necessario tornare alle urne il più presto possibile.

In caso di nuove elezioni in autunno invece il sondaggio confermerebbe la Lega come il partito più votato, visto che il partito di Salvini raccoglie il 36% dei consensi del campione, in calo rispetto al luglio scorso, in cui raggiunse il 52%. Soltanto il 10% degli intervistati invece è dell'idea che il M5s possa superare in voti il Carroccio.

Interessante inoltre il dato relativo all'attenzione degli italiani sulla crisi Politica in costante evoluzione: l'87% del campione infatti è a conoscenza di quello che sta accadendo in questi ultimi giorni, e il 45% si dichiara informato molto bene e "nei dettagli".

Attesa per le consultazioni

Il quadro politico è in grande evoluzione di ora in ora e sicuramente su questo sondaggio potranno pesare le trattative in atto tra il MoVimento Cinque Stelle e il Partito Democratico, che nella giornata di ieri hanno avuto una brusca interruzione, a causa della figura di Conte, indicato dai Cinque Stelle come il possibile candidato premier.

Oggi il Presidente della Repubblica terrà un nuovo incontro con i partiti più importanti e dovrà trarre le conclusioni in serata: c'è anche chi sostiene che già stasera potrebbe conferire un nuovo incarico a Giuseppe Conte, o al più tardi domattina. Sicuramente durante la giornata, oltre alle delegazioni che arriveranno al Colle, bisognerà tenere d'occhio le mosse di Luigi di Maio e Nicola Zingaretti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto