La querelle tra Matteo Salvini e Chef Rubio continua ad arricchirsi di nuove puntate. Nel momento in cui si era diffusa la notizia che il leader della Lega era ricoverato in ospedale per un malore, il popolare personaggio televisivo attraverso un post aveva chiesto la pubblicazione del referto medico che potesse confermare la colica renale poi resa pubblica. In particolare ciò che rendeva dubbioso Chef Rubio era il fatto che ogni qualvolta Salvini viene messo in discussione o, per dirla a parole sue, rimedia un 'figuraccia' avviene qualcosa che sposta l'attenzione.

La circostanza ha fatto infuriare i tanti fan dell'ex Ministro dell'Interno che, anche in maniera vibrante e fuori dalle righe, non hanno mancato di far arrivare le proprie manifestazioni di dissenso nei confronti di Rubio. Quest'ultimo ha chiesto al suo interlocutore di non citarlo più, probabilmente per non essere travolto dai tanti messaggi di insulto ricevuti che, a suo dire, gli intaserebbero la posta di Instagram.

Che Rubio ha definito coloro i quali lo insultano come dei "minus habentes".

A Chef Rubio augurano un carcinoma

Salvini si è sentito male la mattina dopo aver avuto un vibrante duello televisivo con Renzi a Porta a Porta. Per qualcuno non ne è uscito benissimo, tra questi naturalmente sembra esserci Rubio che, non a caso, ha parlato di "figuraccia". Il tweet tendenzioso rispetto al malore dell'ex Ministro dell'Interno ha scatenato la reazione della Rete pro-Salvini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

In particolare Chef Rubio ha scelto di pubblicare uno screenshot in cui una ragazza gli augurava, letteralmente, "un carcinoma maligno che nel giro di poco tempo ti trasporti al cimitero, lercio eroinomane". La risposta di Rubio è stata anche ironica considerato che ha detto di augurarsi una "colica" come il suo idolo. "Poi - ha concluso - se non si può segliere allora bon vada per quello".

Chef Rubio dice di avere la posta invasa

In un altro screen pubblicato e proveniente da Instagram, si legge come oltre agli insulti, per Chef Rubio, ci siano le minacce di una coltellata.

È questa l'occasione in cui chiede direttamente a Matteo Salvini di non menzionarlo più. "Ho - rivela - la posta invasa da tuoi sostenitori minus habentes che mi insultano e mi impediscono di rispondere alla mia gente. Te lo chiedo per favore, me lo fai sto favore?" incalza lo chef. Particolarmente polemica è la chiosa, con tanto di epiteto poco di stima nei confronti del leader della Lega: "Grazie mille, Pinocchio".

Adesso non resta che attendere se ci sarà una risposta di Salvini, considerato che non è la prima volta che i due si beccano in maniera abbastanza forte sui social network.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto