L'inchiesta giornalistica che Report ha dedicato alla Lega di Matteo Salvini ha sollevato un dibattito mediatico che ha suscitato un discreto clamore. Il servizio ha provveduto a ricostruire i passaggi che, almeno nel racconto giornalistico, provano a spiegare quelli che sarebbero i rapporti tra il Carroccio e la Russia. La scelta di diffondere un servizio di questo tipo a pochi giorni dal voto in Umbria è stata oggetto di polemiche in alcuni casi, mentre ha trovato approvazione in altri.

Chef Rubio, ad esempio, che per usare un eufemismo, non può certo essere considerato un supporter leghista ha scelto di ringraziare Report per il servizio, attaccando Matteo Salvini.

Report apprezzato da Chef Rubio

I rapporti tra Chef Rubio e Matteo Salvini non sono certo ottimi. Spesso i due, quantomeno a mezzo social, non se le sono mandate a dire. E anche stavolta il popolare personaggio televisivo non ha mancato di far valere il suo dissenso nei confronti del leader del Carroccio.

Report ha provato ad indagare su come, in pochi anni, l'ex Ministro dell'Interno sia riuscito a trasformare un partito votato a tutelare il nord in un movimento ispirato al sovranismo. A ciò ha voluto far luce su quello che sarebbe un filo che lega il Carroccio a Mosca, sulla base del cosiddetto scandalo del Metropol in cui sarebbero finiti Salvini (da specificare che non è indagato) e il suo ex portavoce Giancarlo Savoini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

Un'inchiesta che ha finito per far rumore, suscitando le reazioni di personalità come Fabio Fazio che ha consigliato a tutti la visione, manifestando dubbi sul perché, considerati i fatti rivelati da Report, nessuno faccia nulla di fronte alle mancate risposte leghiste.

Chef Rubio si sofferma sulle note spese

Chef Rubio, più che soffermarsi su quelli che sarebbero i rapporti tra la Lega e l'universo russo descritti nel servizio, sceglie di porre la sua attenzione sull'ex Ministro dell'Interno.

"Le ca... - scrive - tutte racchiuse in uomo" e proprio dopo la parola uomo fa capolino un "vabbè" che ha tutta l'aria di voler sollevare dubbi sulla definizione. "Lo specchio - prosegue Chef Rubio - di tanti cittadini italiani come noi ma disonesti come lui, il simbolo del fallimento umano".

C'è un particolare su cui Chef Rubio sceglie di soffermarsi e riguarda quella che sarebbe stata la condotta di Salvini.

"Pure sulle note spese - prosegue - inc...". La chiosa è, invece, dedicata ad un ringraziamento nei confronti di Report che non ha mancato di subire critiche, persino all'interno dello stesso Consiglio d'Amministrazione Rai, spaccatosi considerato che i consiglieri in quota Lega e Fratelli d'Italia avrebbero ravvisato gli estremi per una violazione della par condicio nella condotta giornalista. "Anche se -conclude Rubio - nessuno dei suoi lo vedrà".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto