Il Coronavirus continua ad essere il tema che sta suscitando la maggiore attenzione mediatica e dell'opinione pubblica. C'è la consapevolezza di essere davanti ad un fenomeno ignoto, per il quale occorrerà ancora attendere qualche tempo per conoscerne meglio le caratteristiche ed il possibile reale livello di diffusione. Attorno alla vicenda, però, si stanno anche animando i dibattiti politici. C'è chi sostiene che il governo avrebbe potuto fare di più per evitare che il coronavirus riuscisse a permeare sul territorio italiano, ma anche chi accusa chi punta il dito verso l'esecutivo di 'sciacallaggio politico'.

A questa seconda schiera si unisce Laura Boldrini, deputata del Pd che, attraverso il suo profilo Twitter, ha inteso manifestare il proprio punto di vista su quella che è attualmente la situazione, sottolineando la necessità di restare uniti per venire a capo del problema.

Coronavirus: l'Italia chiamata a rispondere 'presente'

La diffusione sul territorio italiano impone ai presidi sanitari di farsi trovare pronti rispetto a quella che potrebbe essere un'emergenza la cui dimensione non può ancora essere stabilita. Occorrerà certamente unità d'intenti e Laura Boldrini la chiede anche a livello politico.

Nelle ultime ore si sono registrate, infatti, diverse prese di posizione. Da una parte c'è stato Matteo Salvini che, con diversi post, ha richiamato la necessità di innalzare al massimo il livello dei controlli relativamente agli ingressi sul territorio italiano. Verso il leader della Lega, invece, è arrivata la replica del Ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli che lo ha accusato di sciacallaggio.

Giorgia Meloni, invece, ha chiesto che Conte relazioni in Parlamento, dando risposte certe ai cittadini che aspettano risposte certe dal proprio premier. A ciò la leader di Fratelli d'Italia ha aggiunto il fatto che quando si chiedeva la quarantena per quanti venissero da luoghi potenzialmente a rischio a scopo precauzionale, altri hanno preferito innescare la polemica.

Coronavirus: la Boldrini chiama politica ad unità

Tutti punti di vista che, al momento, hanno fatto emergere una frammentazione della scena Politica. Laura Boldrini, in un tweet, ha dato l'idea di aspirare ad un fronte comune che diventi il presidio italiano contro una possibile emergenza virale. "È necessaria - ha scritto su Twitter - la collaborazione di tutte le forze politiche e il coinvolgimento di tutte le competenze mediche e scientifiche del Paese per affrontare questa emergenza". Nella parte finale del suo post c'è però spazio per qualche frecciata per chi è su una lunghezza d'onda diversa: "Chi fa sciacallaggio per tornaconto elettorale soffia sul fuoco senza aiutare nessuno".

Novità video - Coronavirus, Carelli: "Chi fa polemiche fa torto al Paese"
Clicca per vedere

Segui la nostra pagina Facebook!