Il Coronavirus turba gli italiani ed anima il dibattito politico. Sono frecciate abbastanza evidenti quelle che, nelle ultime ore, si stanno scagliando da una parte e dall'altra. Da una parte c'è Matteo Salvini che si scaglia contro il governo che, a suo dire, avrebbe dovuto un'intraprendere un'azione più decisa a scopro precauzionale prima che il virus penetrasse nel territorio italiano. Per Paola De Micheli questa è vera e propria speculazione politica e non ha utilizzato giri di parole per farlo presente davanti a microfoni e taccuini.

Dichiarazioni, quelle del Ministro per le Infrastrutture, che hanno già ricevuto una replica piccata da parte del leader della Lega. Attraverso il suo profilo Facebook ha ironizzato sul fatto che, come spesso accade, si trovi il modo di dare la colpa a lui per qualcosa.

Coronavirus: per la De Micheli c'è sciacallaggio di Salvini

Matteo Salvini in relazione alla diffusione del coronavirus in Italia ha avuto modo di criticare duramente il governo. L'utilizzo di termini come chiudere i confini, controllare e bloccare gli accessi in Italia sembrano fedeli al suo credo politico sovranista, oltre che utilizzati perché, da lui, ritenuti funzionali alla situazione che si sta vivendo.

Espressioni che hanno trovato la disapprovazione del Ministro per le Infrastrutture. Paola De Micheli, tra l'esponente del Partito Democratico, è stata intercettata da Tgcom24 all'entrata dell'assemblea nazionale del suo schieramento. Nell'occasione ha avuto parole particolarmente dure verso l'avversario politico. "Sul coronavirus - ha detto - Matteo Salvini si sta veramente comportando da sciacallo".

A suo avviso chi, come il leghista, aspira a cariche politiche importanti starebbe dimostrando di non esserne all'altezza.

Salvini replica con hashtag ironico

Poco dopo Matteo Salvini ha avuto modo di fornire una risposta piccata a Paola De Micheli. Lo ha fatto attraverso i suoi canali social e utilizzando, tra le altre, l'arma dell'ironia. Rilanciando le parole proferite dal Ministro per le Infrastrutture ha avuto modo di commentare: '"Ma come si fa ad avere al governo gente che dice queste sciocchezze, in un momento così grave e delicato per il nostro Paese?".

All'interrogativo ha fornito una risposta sarcastica: "Ah già, per il Pd è sempre colpa di Salvini". Parole che, al momento, confermano che attorno alla vicenda coronavirus la polemica politica prosegue e non si placa. Nel frattempo ci si augura che i focolari di contagio possano essere circoscritti alle aree già individuate tra Lombardia e Veneto e che la situazione possa restare sotto controllo.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Pd
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!