Fa già discutere il nuovo dpcm che il governo presieduto da Giuseppe Conte dovrebbe emanare. Secondo quelle che sono le indicazioni sarà illustrato al Parlamento dal ministro della Salute Roberto Speranza. Il bollettino dei contagi da Coronavirus in rialzo indurrà l'esecutivo ad aumentare le restrizioni per contenere la diffusione del Sars-Cov2. Scenario che sarà accompagnato dalla richiesta di prorogare lo stato d'emergenza fino al 31 gennaio. Dalle parole rilasciata da Giorgia Meloni a La Verità si può evincere che non tutta la linea potrebbe essere avallata da Fratelli d'Italia e dalle opposizioni.

Nuovo dpcm: si parla di esercito, chiusura locali e obbligo mascherine

Le ipotesi che si fanno sul possibile nuovo dpcm parlano di obbligo di mascherina anche all'aperto. Si ipotizza anche la possibilità che l'esercito possa essere utilizzato per il controllo del territorio e del rispetto delle norme, così come di una possibile chiusura dei locali a partire dalle 22 o dalle 23. Lo scenario che, però, potrebbe alimentare la polemica Politica resta quello dello stato d'emergenza per il Paese. La circostanza, prevista dalla Costituzione, permette al governo in ragione dello status emergenziale la possibilità di prendere provvedimenti con maggiore solerzia ed in alcuni casi senza passare dal Parlamento.

Già quando fu prorogato nel corso dell'estate il centrodestra sollevò polemiche per una presunta deriva autoritaria presa da Conte.

Giorgia Meloni contro il modus operandi di Giuseppe Conte

Giorgia Meloni, a La Verità, ha sottolineato come in alcuni casi l'emergenza da coronavirus sia stata strumentalizzata.

"La paura - ha detto nell'ambito delle sue dichiarazioni - è usata in Italia anche come uno strumento di governo". Sollecitata a rispondere sulla proroga dello stato di emergenza ha posto subito i suoi dubbi. "Perché - si chiede - dovrei votarla? Non si è fatta in nessuna nazione del mondo. Si bruciano decine di miliardi e si allenta il controllo democratico del Parlamento".

Incalzata dalle domande di Luca Telese gli si chiede se sia quella da lei indicata la vera finalità dell'eventuale provvedimento. "E cosa intendeva - replica la leader di Fratelli d'Italia - altrimenti Conte quando ci ha spiegato che ne ha bisogno 'sul piano amministrativo'. Ormai lo dicono anche a sinistra: governare per Dpcm è un abuso. Nemmeno in tempo di guerra si sospende lo Stato diritto".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!