Il mondo delle notizie è complesso e le storie, così come le foto false spesso vengono ampiamente condivise sui social media. Il team editoriale di Blasting News individua ogni settimana le bufale più popolari e le informazioni fuorvianti per aiutarti a distinguere il vero dal falso. Ecco le Fake News più condivise di questa settimana.

Stati Uniti

Affermazione: Una foto mostra gli evangelici mentre venerano la statua di Trump

Fatti: Vari post su Twitter e Facebook hanno condiviso una foto di leader evangelici mentre pregano intorno a una statua d'oro dell'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Secondo quanto spiegato nel post, la foto sarebbe stata scattata lo scorso febbraio durante la Conservative Political Action Conference (CPAC) a Orlando, in Florida.

Verità: Una ricerca di immagini inversa ha dimostrato che la foto è stata modificata, inserendo la statua d'oro di Trump. La foto originale, scattata nel gennaio 2020 dalla fotografa dell'Associated Press Lynne Sladky, mostra un gruppo di leader religiosi che prega intorno all'allora presidente Donald Trump, durante un evento della campagna "Evangelicals for Trump" a Miami, in Florida.

Stati Uniti

Affermazione: Nancy Pelosi ha respinto la richiesta di maggiori truppe per proteggere il Campidoglio americano

Fatti: Secondo post condivisi su Facebook, il presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi ha rifiutato sei richieste da parte del sergente di dispiegare le truppe della Guardia Nazionale al Campidoglio il 6 gennaio 2021, quando i sostenitori dell'allora presidente Donald Trump hanno preso d'assalto il Campidoglio.

Cinque persone morirono in quell’occasione.

Verità: Le richieste sono state in realtà rivolte dal capo della polizia del Campidoglio Steven Sund al sergente Paul Irving e al suo omologo al Senato Michael Stenger. "L'ufficio del presidente ha chiarito pubblicamente e ripetutamente che il nostro ufficio non è stato consultato o contattato in merito a qualsiasi richiesta della Guardia nazionale prima del 6 gennaio", ha detto all'AFP il vice capo del personale di Pelosi, Drew Hammill.

Brasile

Affermazione: I vaccini Covid-19 hanno causato 600 casi di problemi agli occhi e hanno reso cieche 5 persone nel Regno Unito

Fatti: Alcuni post condivisi sui social media affermano che, secondo i dati pubblicati dal governo britannico, i vaccini contro il Covid-19 hanno già causato più di 600 casi di problemi agli occhi nel Regno Unito, cinque dei quali sono diventati ciechi.

Verità: i post hanno utilizzato come fonte per questa dichiarazione dati forniti dallo schema Yellow Card dell'Agenzia britannico per la regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA). Nei post viene omesso però che Yellow Cards sia in realtà una piattaforma aperta, dove i cittadini possono inserire liberamente segnalazioni sui possibili effetti negativi dei vaccini. “Le segnalazioni di Yellow Cards non riportano sempre effetti collaterali che sono stati dimostrati. Alcuni casi potrebbero comunque essersi verificati, indipendentemente dalla vaccinazione. Questo è particolarmente vero quando milioni di persone vengono vaccinate e, soprattutto, quando la maggior parte dei vaccini viene somministrata alle persone più anziane e alle persone che hanno una malattia pregresse", ha spiegato l’ MHRA in una dichiarazione.

Portogallo

Affermazione: L'ondata di freddo in Texas dimostra che il riscaldamento globale non esiste

Fatti: Vari post su Facebook hanno messo in dubbio il riscaldamento globale dopo che una storica ondata di freddo ha colpito il Texas.

Verità: In un'intervista rilasciata al servizio di fact checking del quotidiano portoghese Observador, il presidente del Consiglio nazionale per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile del Portogallo, Filipe Duarte Santos, ha affermato che, a causa dei cambiamenti climatici, il maggiore assorbimento di energia solare nell'Artico ha portato al rilascio di grandi quantità di aria fredda. Si tratta di un fenomeno noto come "corrente a getto", che può raggiungere latitudini lontane dal polo.

Spagna

Affermazione: Foto mostrano il nuovo tetto in vetro di Notre-Dame

Fatti: Foto condivise su Facebook e Twitter mostrano il presunto nuovo tetto di vetro della cattedrale di Notre-Dame a Parigi, distrutta da un incendio nel 2019.

Verità: Contrariamente a quanto affermano i post, le foto condivise corrispondono solo a una proposta che è stata fatta da uno studio di architettura nei Paesi Bassi. In una dichiarazione alla AFP, Michel Picaud, presidente di Friends of Notre-Dame de Paris, incaricato di raccogliere fondi per il restauro della cattedrale, ha smentito che le foto condivise sui social provengono dall'attuale tetto della chiesa o dal progetto scelto per il restauro. Secondo lui, il tetto della cattedrale sarà ricostruito in linea con quello che c’era prima dell'incendio.

Myanmar

Affermazione: L'ONU ha "dichiarato guerra" al Myanmar dopo il colpo di stato militare

Fatti: Post condivisi su Facebook affermano che le Nazioni Unite "hanno dichiarato guerra" al Myanmar, quattro settimane dopo un colpo di stato militare avvenuto nel paese del sud-est asiatico. Secondo questi post, che mostrano immagini di truppe e aerei militari, 180 paesi, inclusi gli Stati Uniti, fanno parte della coalizione guidata dalle Nazioni Unite.

Verità: In una dichiarazione rilasciata all'AFP, Stéphane Dujarric, portavoce del Segretario generale delle Nazioni Unite, ha negato le informazioni condivise sui social media. “Abbiamo ripetutamente invitato le autorità militari a invertire le loro azioni e ripristinare la volontà popolare democraticamente espressa. Tuttavia, non abbiamo mai chiesto una "guerra"", ha detto. Per quanto riguarda le foto nei post, una ricerca inversa mostra che sono state scattate nel 2012 e nel 2015.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!