Il 24 novembre del 2015 a Roma si verifica una nuova e sensazionale scoperta, che è stata fatta al quartiere Esquilino: qui infatti durante dei lavori di routine per delle tubature è stata ritrovata una stanza affrescata che secondo alcuni esperti risalirebbe a 2000 anni fa.

I tecnici erano in quella strada per installare delle tubature del gas, sicché si è fatta una piccola buca con la scavatrice. Siamo in via Alfonso Lamarmora, in zona centrale e al cuore dell'Esquilino. A quasi quattro metri di profondità i tecnici del gas si sono ritrovati dinanzi a qualcosa di sorprendente, uno di quei fatti che capitano una volta nella vita.

Gli operai installatori di tubatori si sono imbattuti in una stanza affrescata, un luogo che probabilmente faceva parte di una ricca residenza del I secolo d.C., tra la fine della dinastia Giulio-Claudia e quella dei Flavi.

Questa è appunto una delle prime ricostruzioni fatta dagli archeologi che sono immediatamente giunti sul posto per delle osservazioni e per comprendere di cosa si trattasse . Ancora di certo però c'è ben poco. Una situazione di questo tipo non è nuova per la città di Roma. Infatti durante i lavori per la metro C si era già scoperto del materiale antico, tant'è che molti lavori erano stati interrotti. Un vero e proprio spettacolo per questi lavoratori dunque. Nei prossimi giorni si attendono maggiori informazioni sul ritrovamento.

La zona in questione, nelle vicinanze di piazza Vittorio, era già finita al centro dell'attenzione qualche giorno fa.

I migliori video del giorno

Infatti dei passanti si erano ritrovati difronte ad un uomo con una siringa conficcata nel braccio. Un uomo che si stava drogando ripetutamente dinanzi a turisti, cittadini e polizia. Una situazione preoccupante, anche perché in quella zona ci sono molti bambini che escono da scuola. Adesso che l'area sarà sottoposta ad una maggiore attenzione per la scoperta di ieri, la speranza dei cittadini romani è di ricevere più protezione da parte delle forze dell'ordine. Per maggiori informazioni sulle notizie di cronaca di Roma cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra. #Arte #Cultura Roma