Capita spesso nel panorama rap italiano che gli artisti sentano il bisogno di redarguire pubblicamente i propri #fans, entrando apertamente in polemica con loro.

Nella maggior parte dei casi ciò che fa innervosire i rapper italiani è il 'comportamento social' dei seguaci, ovvero le continue richieste, le critiche e l'eccessiva confidenza dei supporter, spesso giovanissimi cresciuti nell'era di internet 2.0, abituati quindi a vivere la condizione di fan in maniera ben più intensa e attiva rispetto a quanto avvenuto fino a dieci anni fa, prima della 'rivoluzione social'.

Essere fan nell'era dei social

L'avvento dei social network ha infatti permesso agli ascoltatori di ridurre drasticamente le distanze con i loro idoli, e conseguentemente di sentirsi sempre in diritto di criticarli, spesso e volentieri in maniera molto dura.

Ed è proprio l'utilizzo dei social network il tema centrale della singolare polemica in atto in queste ore tra #gemitaiz e i suoi supporter. Il rapper romano classe 1988, ormai da anni simbolo del rap capitolino – anche in virtù della sua scelta di rimanere a vivere nella città eterna, contrariamente a quanto fatto da molti suoi noti colleghi e concittadini, come ad esempio Noyz Narcos e Coez [VIDEO], che hanno preferito spostarsi a Milano, per molti versi la capitale del rap italiano – ha utilizzato parole molto forti per invitare i suoi supporter a fare un utilizzo più intelligente degli smartphone.

Il 'test' e i motivi della polemica

Nella serata di ieri il rapper ha invitato i suoi supporter a commentare in maniera ironica i post di un noto youtuber, ma una volta realizzato che in moltissimi avevano effettivamente eseguito la richiesta, l'autore di 'Nonostante Tutto' ha pubblicato un video per precisare che si trattava di una sorta di #test – evidentemente fallito – per verificare l'intelligenza dei suoi fans, queste le sue parole:

'L' avete fatto davvero, non dovevate, era una prova per vedere se i miei fan erano più intelligenti degli altri, ma a quanto pare no.' La dichiarazione ha suscitato la reazione polemica di molti supporter, di conseguenza il rapper romano ha sentito il bisogno di fare ulteriori precisazioni, arrivando addirittura a pubblicare un messaggio, condito da insulti gratuiti e pesantissimi, inviatogli da un fa.

Di seguito le dichiarazioni di Gemitaiz pubblicate tramite alcune instagram stories [VIDEO]:' In questo 2018 provate a trovarvi un'identità, provate a vivere la vita senza guardarla attraverso la fotocamera di questi telefoni di m***a. Uscite, sc****e, amatevi e lasciatevi, ma fate qualcosa che abba un senso, che vi faccia crescere.'