Il giornalista Francesco Amodeo, noto nel nostro Paese per la sua "guerra" a quello che definisce "sistema", informa sulle sue pagine social che domenica prossima 8 settembre, a Roma, precisamente sotto l'ambasciata greca, si terrà un flash mob per ricordare i 700 bambini greci deceduti a causa della povertà, dovuta dalle politiche di austerità imposte dall'Unione Europea. Il giornalista invita tutte le testate nazionali a diffondere il suo comunicato perché, come da lui dichiarato nel suo post sulla sua pagina Facebook, nessuno potrà dire di non sapere nulla di questa manifestazione.

Amodeo: 'Continuare a puntare i riflettori sulla Grecia'

Secondo il giornalista, che si occupa proprio di tematiche inerenti la crisi economica e la politica europea, è utile puntare ancora i riflettori su quello che è avvenuto in Grecia. Infatti, secondo uno studio pubblicato dall'autorevole rivista "The Lancet" elaborato da alcuni ricercatori britannici delle università di Cambridge, Oxford e Londra, sono proprio 700 i bimbi greci deceduti a causa della povertà dovuta delle politiche di austerity introdotte dalla Ue.

Tali cifre sono citate nel lungo post del giornalista, che comunica che sempre domenica prossima, ad Atene, ci sarà in contemporanea alla manifestazione di Roma un altro flash mob. Quest'ultimo, però, sarà dedicato a tutti quegli imprenditori italiani che si sono tolti la vita a causa della crisi economica che ormai, da anni, attanaglia il nostro Paes, e per la quale il governo sta cercando delle soluzioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Amodeo sostiene che l'Unione Europea voglia portare sullo stesso piano della Grecia la crisi del nostro Paese e definisce le politiche europee come "criminali". Il cronista informa che il corteo si muoverà pacificamente. Sempre secondo il giornalista in questione, i responsabili di questa autentica "strage degli innocenti" sono rimasti impuniti e addirittura promossi ai vertici della politica europea.

Appuntamento in via Rossini 4 a Roma

La manifestazione comincerà alle ore 12:00, mentre alle 11:30 ci sarà l'incontro con i giornalisti. L'appuntamento è, quindi, in via Rossini 4, che è l'arteria stradale dove ha sede l'ambasciata greca nella capitale. Dinanzi a quest, in ricordo dei bambini morti, verranno deposti 700 gigli bianchi. I fiori sono stati realizzati con il cartoncino bianco da diversi bimbi italiani provenienti da varie regioni della penisola.

Insieme a questi ultimi verranno depositati anche tanti messaggi, i quali sono stati scritti sempre da infanti di nazionalità italiana. Per Amodeo, quello tra Grecia e Italia è un gemellaggio storico e per questo i due Paesi dovrebbero aiutarsi a vicenda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto