La sinusite è una complicazione dell’infiammazione delle prime vie respiratorie che si concretizza nel coinvolgimento dei seni frontali e mascellari (piccole cavità all’interno delle ossa del viso). Colpisce spesso i bambini già dopo i quattro anni, con fenomeni infiammatori caratterizzati da secrezione nasale densa giallo-verdastra. È inoltre frequente nelle persone che presentano deviazioni del setto nasale o con alterato drenaggio della secrezione del seno (dovuta a infiammazione acuta, come il raffreddore, o cronica).

Pubblicità
Pubblicità

Si manifesta con un dolore più o meno acuto oppure con un senso di pesantezza della fronte e del viso, cefalea. Alcuni Rimedi Naturali possono efficacemente alleviare i disturbi causati dalla sinusite.

Haloterapia

I rimedi naturali talvolta riescono a evitare interventi più drastici. Recentemente ha fatto parlare di sé, a tal proposito la campionessa di arti marziali brasiliana Amanda Nunez, destinata a doversi sottoporre ad un intervento chirurgico per risolvere i suoi problemi con la sinusite.

Pubblicità

Grazie ad una terapia del tutto naturale chiamata haloterapia è riuscita ha ridurre gran parte dei sui disturbi, che le hanno permesso di tornare sul ring in tempi record. L'haloterapia o terapia del sale consiste nel sedersi in una "grotta di sale" artificiale all'interno della quale ritroviamo una temperatura compresa tra i 18° e i 24°, con un'umidità che oscilla tra il 40% e il 60%. I benefici ottenuti dall'haloterapia sono simili a quelli ottenibili attraverso l'esposizione a microclimi quali spiagge in località di mare (idrohaloterapia), grotte salmastre e miniere di sale (speleoterapia e antroterapia).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

In tutta Europa ed anche in alcuni centri specializzati in Italia esistono le grotte di sale dove è possibile beneficiare delle proprietà antinfiammatorie e fluidificanti di quest'elemento.

Lavaggi nasali

Il sale può essere utilizzato anche per preparare in casa alcuni rimedi della nonna. Allo scopo di eliminare le impurità dal naso mescolate due tazze di acqua calda con un cucchiaino di sale e un pizzico di bicarbonato.

Versate la soluzione in un bicchierino, piegate indietro la testa, chiudete una narice con il pollice e aspirate la soluzione con la narice aperta. Soffiatevi il naso e ripetete anche dall’altro lato.

Pubblicità

Fitoterapia per la cura della sinusite

Le seguenti tisane oltre che aumentare l'introduzione di liquidi giornalieri (una buona idratazione garantirà essa stessa una riduzione dei sintomi della sinusite) permetteranno di fluidificare i muchi ed alleggerire la pressione esercitata sui seni paranasali, riducendo dolore ed infiammazione:

  • Preparare una miscela di Betonica 50 g, Salvia 10 g, Rosmarino 20 g; prelevare 3 cucchiai della miscela e porli in infusione in 50 cl d’acqua bollente. Filtrare a freddo. Bere 3 tazze durante l'arco della giornata. Quest'infuso può essere utilizzato anche localmente per degli impacchi;
  • Preparare una miscela in parti uguali di Timo, Salvia, Eucalipto; prelevare 1 cucchiaino della miscela e porlo in infusione in 10 cl di acqua a 40°C. Filtrare dopo 10 minuti. Bere 3 tazze al giorno.

Altri rimedi fitoterapici contro la sinusite includono i seguenti macerati glicerici:

  • Ribes Nero Glicerolato 50 gocce al dì.
  • Carpino Glicerolato 30 gocce tre volte al dì.
  • Ontano Glicerolato 30 gocce tre volte al dì.

Suffumigi con oli essenziali o infusi di erbe

I suffumigi sono i rimedi naturali più efficaci per liberare le vie aeree e donare sollievo immediato in chi soffra di sinusite. Possono essere preparati in casa con estrema semplicità.

Pubblicità

Una volta scelto il rimedio preferito basterà aggiungerlo, seguendo le indicazioni, all'acqua calda ed inalare i benefici vapori sprigionati dal fumento comprendo il capo con un asciugamano. Restare in posa per almeno 5 minuti e ripetere l'operazione 3 volte al giorno. Ecco i suffumigi più efficaci contro la sinusite:

  • 10 gocce di olio essenziale di eucalipto e 10 di cajeput in un litro di acqua bollente;
  • Eucalipto foglie: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Mirto foglie: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Timo pianta: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Fieno cascame: 3 cucchiai in 2 l d’acqua bollente;
  • Menta 30 g, Timo 10 g, Maggiorana 20 g, Salvia 10 g: 3 cucchiai della miscela di erbe in 2 l d’acqua bollente.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto