L'Inter potrebbe presto piazzare il primo colpo di mercato dell'era Thohir. Il presidente nerazzurro, infatti, dopo il lunghissimo vertice in sede a cui hanno partecipato le massime cariche societarie, avrebbe dato l'ok allo sbarco a Milano di Danilo D'Ambrosio, terzino del Torino in scadenza a giugno. Il giocatore è stato avvistato in questi giorni a Milano: la trattativa prosegue ormai da giorni e la fumata bianca è attesa a breve.

Secondo Sky Sport, infatti, in questi minuti sarebbe in corso un summit tra le due società per sbloccare la trattative nel più breve tempo possibile sulla base di un accordo che porterebbe nelle casse dei granata 1 milione e mezzo di euro e la comproprietà di Marco Benassi, centrocampista attualmente in prestito al Livorno.

Ma l'Inter non sta lavorando solo sulla pista D'Ambrosio. Secondo alcuni con l'arrivo di Thohir in Italia l'Inter avrebbe provato a riallacciare i contatti con la Juventus dopo la rottura in seguito alla bufera scoppiata sul caso Guarin-Vucinic: proprio a proposito di quest'ultimo ci sono novità. Il presidente indonesiano, che al termine del vertice del 27 gennaio non ha rilasciato dichiarazioni, stando a quanto riportato da Sport Mediaset, avrebbe deciso di interrompere definitivamente la trattativa e virare su altri nomi per regalare un nuovo attaccante a Mazzarri, che presto, con l'addio di Ishak Belfodil, ormai ad un passo dal QPR (prestito oneroso fino a giugno senza diritto di riscatto) vedrà ridotto il peso offensivo della sua rosa. 

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!