"On top of the World", è così che il sito della WTA presenta il Master femminile partito oggi a Singapore. Le prime otto giocatrici del ranking Wta del tennis mondiale si daranno battaglia per eleggere la tennista più forte dell'anno. A seconda della classifica ottenuta, le giocatrici sono state suddivise in due gironi all'italiana da quattro partecipanti. Nel gruppo Bianco si contenderanno i due posti in semifinale la russa Maria Sharapova, la slovacca Petra Kvitova, Agnieszka Radwanska e la rediviva Caroline Wozniacki. Il gruppo Rosso vede, alla griglia di partenza, Serena Williams,numero uno e favorita per la vittoria finale, Ana Ivanovic e due debuttanti, Simona Halep ed Eugenie Bouchard. Nel primo ed unico incontro fin qui giocato, Serena Williams ha sconfitto, col punteggio di 6/4 6/4 la serba Ana Ivanovic.

Partenza lanciata di Serena che va avanti per quattro giochi a uno. A questo punto, però, entra, finalmente in partita la Ivanovic. Prende le misure ai fendenti della statunitense e conquista tre games di fila. Sul quattro pari, la Williams, sembra smarrita, e sul suo turno di servizio è costretta ad annullare un break point all'avversaria, per poi vincere il game.

Complice un lancio di palla imperfetto (errore tecnico madornale, se pensiamo che si gioca al coperto e, perciò, in assenza di vento), la Ivanovic, perde il successivo game a 15, con ben due doppi errori. La Williams ringrazia e va al cambio di campo in vantaggio di un set a zero. Nei primi due games del secondo set, entrambe le tenniste perdono il loro turno di servizio. Fino al cinque/quattro Williams succede poco, ma il decimo gioco è ancora fatale alla Ivanovic. Perde sciaguratamente il servizio a zero, ed è costretta ad uscire dal campo sconfitta. Punteggio 6/4 6/4. Miglior avvio non poteva sognare Serena, che deve difendere il titolo vinto lo scorso anno. A seguire, debutteranno le due sorprese del 2014, Simona Halep ed Eugenie Bouchard, che assaporeranno, così, una competizione che le vedrà, in futuro, presenza costante.
Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!