La fuga e lo sprint: Da Tarbes a La Pierre-Saint-Martin, tappa relativamente breve con 167 chilometri. La fuga di giornata è formata da due corridori, Vanbilsen, che verrà premiato come corridore più combattivo e Fedrigo. Prima parte di tappa piuttosto tranquilla, fino al traguardo volante in cui il gruppo si infiamma per portare i velocisti davanti. La volata del gruppo la vince Greipel che grazie ai puniti guadagnati si riprende la maglia verde strappandola a Sagan.

La salita

Una salita impegnativa con i primi 10 km al 10% di pendenza. Su queste dure rampe la Movistar si mette davanti e imprime un ritmo elevatissimo. Questa andatura sostenuta inizia a fare le prime vittime e diversi corridori, anche di classifica, si iniziano a staccare. Poco dopo alla Movistar subentra il Team Sky che aumenta ancora di più l'andatura. Con questo ritmo infernale si stacca purtroppo anche Vincenzo Nibali, quando mancano ancora 10 km al traguardo. Il ritmo della Sky continua e uno ad uno si staccano tutti i migliori, prima Rodriguez poi Contador e infine Van Garderen. Così rimangono solo Porte, Froome e Quintana quando siamo a 7 km dal traguardo.

L'attacco di Froome

A circa 6 km dall'arrivo Froome sferra un attacco deciso e decisivo. Lascia subito la compagnia di Quintana e si avvia ad una straordinaria impresa in solitaria. Quintana verrà anche superato da Porte negli ultimi metri, chiudendo così al 3° posto a 1' 04" dal vincitore. Nibali arriverà al traguardo 21° con addirittura 4' 25" di ritardo.

La nuova classifica

La classifica generale viene così stravolta con Froome che ora ha 2' 52' di vantaggio sul 2° posto di Van Garderen. Nibali ora accusa 6' 57" di ritardo, e le sue ambizioni di vestire la maglia gialla sembrano ormai definitamente distrutte. Di seguito trovate la nuova classifica generale:

1

Christopher Froome

35:56:09

2

Tejay Van Garderen

0:02:52

3

Nairo Quintana

0:03:09

4

Alejandro Valverde

0:04:01

5

Geraint Thomas

0:04:03

6

Alberto Contador

0:04:04

7

Tony Gallopin

0:04:33

8

Robert Gesink

0:04:35

9

Warren Barguil

0:06:12

10

Vincenzo Nibali

0:06:57



Segui la nostra pagina Facebook!