Dopo il successo del primo campionato 2014-15, di cui possiamo vedere qui sotto i momenti salienti, Formula E ripropone diverse iniziative per promuovere lo sviluppo tecnico e competitivo delle monoposto elettriche e per avvicinare ulteriormente gli spettatori al mondo dei motori attraverso il sostegno concreto al pilota del cuore e l'ampliamento dell'offerta televisiva.

FanBoost

Il FanBoost si apre 12 giorni prima della gara e si chiude 6 minuti dopo l'inizio della corsa, dando la possibilità ai fans e agli spettatori di far valere il loro voto con Twitter o Instagram anche durante la gara e di influenzarne l'esito finale.

Si può votare sia sul sito ufficiale fiaformulaeche attraverso le applicazioni ad esso collegate. A partire da quest'anno si può votare anche con hashtag # su Twitter ed Instagram. Per votare basta inserire #FanBoost#NomeCognome del pilota che avete scelto di supportare.Il voto è unico, ma si ha la possibilità di cambiarepilota fino all'ultimo minuto. Si può però esprimere la propria preferenza solo una volta al giorno, indipendentemente dalla piattaforma scelta.

I primi tre piloti più votati ricevono 100 kJ (kiloJoules) di energia extra da usare nell'intervallo fra i 180 e i 200 kW (kiloWatt). Quando il pilota decide di usare il FanBoost deve farlo in una unica finestra di 5 secondi. In pratica il pilota ha a disposizione 20 kW di extra potenza per 5 secondi = 100 kJ. Non è ammesso sfruttare il FanBoost per scatti di accelerazione ripetuti. Inoltre il FanBoost è disponibile solo sulla seconda vettura, dopo che il pilota ha effettuato il cambio macchina di metà gara.

I voti vengono aggregati in tempo reale e sono visibili su un tabellone di classifica che mostra in diretta la posizione dei piloti con il maggior numero di preferenze. La stessa tabella viene trasmessa in tempo reale durante le riprese della gara.

Calendario

Dopo aver approvato per la stagione 2015-16 la sostituzione della gara di Monaco con quella di Parigi che si correrà a Les Invalides il 23 aprile 2016, il WMSC – World Motor Sport Council - ha confermato che gli ultimi due Gran Premi si terranno a Londra il 2 e 3 luglio.

Da parte sua, la Giunta Comunale di Wandsworth deciderà a novembre se la gara si svolgerà sul circuito cittadino di Battersea Park come nell'edizioneinauguraledel campionato.Resta ancora da definire la sede del GP5 che si correrà il 12 marzo 2016.

Super Pole

Lo schema di qualifiche è praticamente lo stesso del primo anno ma le prime cinque posizioni sono determinate da un duello fra i primi 5 meglio piazzati dopo il proprio turno di qualifica.I 20 piloti vengono divisi in quattro gruppi di cinque con assegnazione casuale.

Le 4 sessioni sono state accorciate a soli 6 minuti, il che vuol dire cheogni pilota ha a disposizione il giro di uscita in pista, un giro di riscaldamento a 170 kW, e un giro veloce a 200 kW.

I cinque piloti più veloci partecipano poi al duello per la Super Pole. Il pilota con il quinto tempo esce per primo in pista, quando attraversa la linea di traguardo per il suo giro veloce a piena potenza si accende la luce verde nella corsia dei box e il quarto pilota entra in pista, e via di seguito.

Al pilota più veloce sono assegnati 3 punti. L'ordine della Super Pole determina la griglia di partenza dei primi 5 piloti, per la posizioni da 6 a 20 valgono i tempi delle sessioni di qualifica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto